Skip to main content

Novità di Designer

2023.2

Versione: 2023.2.1.7 (consulta le Note di release )

Data di release: 1° novembre 2023

Nuove funzionalità: Designer

Modelli personalizzati

Ora puoi creare e utilizzare modelli personalizzati in Alteryx Designer. Salva il flusso di lavoro, la macro o l'app esistente come modello riutilizzabile in futuro da te e da altri utenti, se condiviso. Puoi salvare i modelli con configurazioni dei flussi di lavoro comuni, riducendo le tempistiche di formattazione dei flussi e aumentando l'attività di ricerca delle soluzioni. Per ulteriori informazioni, vai a Modelli .

Individuazione delle macro mancanti nei flussi di lavoro

Non vedrai più icone con punti interrogativi neri. Quando apri un flusso di lavoro con macro mancanti, ora puoi risolvere il problema e aprire il flusso senza errori. Per ulteriori informazioni, consulta Aggiornamento delle macro mancanti .

Miglioramenti alla griglia dei risultati interattiva

Sono state migliorate le funzionalità della griglia dei risultati interattiva. È stato aggiunto un indicatore di modifica per verificare più facilmente l'esecuzione di un'azione di pulizia, filtro o ordinamento dei dati su una colonna di dati. Inoltre, ora puoi accedere a nuovi operatori per i campi data e filtrare i risultati per OK e Not OK. Per ulteriori informazioni, consulta Manipolazioni dei dati della finestra Risultati .

Nuove funzioni Formula

Sono state aggiunte tre nuove funzioni stringa :

  • GetPart

  • GetLeft

  • GetRight

Puoi utilizzarle ovunque siano disponibili le funzioni.

Creazione di funzioni di formula personalizzate tramite C++ con AMP

Gli sviluppatori di flussi di lavoro avanzati che utilizzano le funzioni di formula personalizzate ora possono utilizzare le funzioni di formula C++ personalizzate con AMP Engine (per le funzioni appena create e per quelle esistenti). Per ulteriori informazioni, consulta Creazione di funzioni di formula personalizzate .

Aggiornamenti alle funzioni IRR e XIRR

Le funzioni IRR e XIRR (disponibili negli strumenti Formula e Riepiloga) sono state aggiornate per utilizzare il metodo Newton-Raphson. Tali miglioramenti dovrebbero consentire alle funzioni IRR/XIRR di produrre soluzioni per un numero maggiore di casi rispetto al passato. Con la modifica del metodo di calcolo sottostante, potresti notare leggere variazioni nei risultati delle funzioni quando utilizzi gli stessi valori di input.

È stata apportata un'ulteriore correzione a queste funzioni per la gestione degli errori. Nella versione precedente, in alcuni casi si poteva produrre il valore errato "999999" se le funzioni non riuscivano a convergere su un risultato. In seguito all'aggiornamento, in questi casi, viene generato un messaggio di avviso e restituito un valore NULL.

Calcolo del prodotto tramite lo strumento Riepiloga

Ora puoi calcolare il prodotto di un gruppo di valori numerici tramite lo strumento Riepiloga. Per ulteriori informazioni, consulta Strumento Riepiloga

Aggiornamenti all'esperienza Cloud Execution for Desktop

Sono stati apportati diversi miglioramenti in termini di fruibilità all'esperienza Cloud Execution for Desktop in Alteryx Designer. Ora puoi visualizzare una barra di avanzamento quando salvi i flussi di lavoro in Alteryx Analytics Cloud Platform (AACP). Inoltre, puoi selezionare un collegamento rapido per accedere alla posizione in cui è salvato il tuo flusso di lavoro in AACP. Infine, quando desideri aprire il flusso di lavoro desktop (precedentemente salvato in AACP) in Designer Desktop, ora puoi cercarlo per nome e ordinare l'elenco dei flussi di lavoro.

Aggiornamenti alla modalità scura

Altri componenti di Designer sono ora compatibili con la modalità scura. Inoltre, abbiamo iniziato ad aggiornare diversi componenti di configurazione degli strumenti per renderli compatibili con tale modalità. Per ulteriori informazioni, consulta Modalità scura

Release beta

La funzionalità Modalità scura è ancora in versione beta al momento. Ciò significa che solo alcuni componenti dell'interfaccia di Designer sono stati convertiti in modalità scura. Inoltre, potresti notare alcuni componenti (incluse molte configurazioni degli strumenti) attualmente convertiti solo parzialmente in modalità scura. Nelle release future, continueremo a includere altri elementi per la modalità scura.

Aggiornamenti allo strumento Rendering

È stato aggiunto il supporto delle lingue da destra a sinistra per gli output PDF dallo strumento Rendering . Inoltre, ora puoi selezionare la dimensione diapositiva widescreen (16:9) quando esegui l'output in PowerPoint dallo strumento Rendering.

Aggiornamenti all'interfaccia utente delli strumenti

È stata aggiornata l'interfaccia utente degli strumenti ID Record, Ordina, Campione e Unico.

Strumenti completamente compatibili con AMP

Questi strumenti ora sono completamente convertiti in AMP:

  • Lo strumento Conversione Blob ora è completamente convertito in AMP. All'interno dello strumento Conversione Blob è disponibile una nuova funzionalità che consente di eseguire una conversione da un campo BLOB in un hash SHA256.

  • Campionatore

  • Distanza

  • Formula

  • Imputazione

  • Formula con più campi

  • Formula con più righe

  • Processo spaziale

Nuova impostazione utente per attivare lo stato predefinito per la modalità di compatibilità dell'engine

Ora puoi attivare automaticamente la modalità di compatibilità dell'engine ogni volta che attivi AMP Engine. Per ulteriori informazioni, consulta Modalità di compatibilità dell'engine .

Report automatico degli arresti anomali

È disponibile una nuova funzionalità di report degli arresti anomali che utilizza le informazioni di debug raccolte dalle esecuzioni dell'engine. Queste informazioni vengono utilizzate per analizzare i problemi e migliorare il prodotto. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina di assistenza Report automatico degli arresti anomali .

Strumenti Amazon

Gli strumenti Amazon S3 ora supportano percorsi in stile virtual-hosted. Puoi anche immettere un percorso URL diretto a un file o a una cartella. Gli strumenti ora possono anche leggere, creare e sovrascrivere i file XLSX.

Strumento Migrazione DCM

È disponibile un nuovo strumento Migrazione che consente di trasferire in modo semplice e rapido i flussi di lavoro correnti su connessioni che utilizzano DCM. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina di assistenza Strumento Migrazione .

Adozione di DCM

L'opzione per attivare e disattivare Data Connection Manager (DCM) in Sistema e Impostazioni utente non è più disponibile. Se DCM è disattivato in Designer e Server, viene attivato automaticamente quando esegui l'aggiornamento alla versione 2023.2.

La selezione della modalità DCM è ancora disponibile in Impostazioni di sistema e in Impostazioni utente con le opzioni Opzionale, Predefinito, Esclusivo e Applicato, che consentono di scegliere un metodo di utilizzo preferito di Designer e DCM. Nella modalità Opzionale, le nuove connessioni sono configurate al di fuori di DCM con la possibilità di essere incluse in DCM per i singoli strumenti.

Con DCM in modalità Predefinito, le connessioni vengono memorizzate per impostazione predefinita in DCM con la possibilità di escludere l'utilizzo di DCM. Le modalità Esclusivo e Applicato non consentono di configurare nuovi strumenti al di fuori di DCM, mentre la modalità Esclusivo non impone l'utilizzo di DCM su strumenti già configurati nei flussi di lavoro esistenti.

Supporto DCM per le tecnologie ODBC

Stiamo ampliando il supporto per DCM a tutte le tecnologie di database. Ora puoi creare e memorizzare le connessioni utilizzando DCM invece di creare prima i DSN. Inoltre, puoi sincronizzare le connessioni tra le istanze di Designer e Server tramite DCM, senza la necessità di configurare i DSN.

Timeout di connessione configurabile per le connessioni ODBC

Ora puoi migliorare l'esperienza di connettività e connetterti a origini dati remote o che operano in orari di punta e non sono in grado di rispondere entro 30 secondi.

Autenticazione OIDC per HashiCorp Vault

Ora puoi utilizzare l'autenticazione token OIDC per recuperare i segreti da HashiCorp Vault con DCM.

Oauth generico

Questa funzionalità consente di migliorare drasticamente la sicurezza quando ti connetti a origini dati basate su driver supportate da Designer. Se attivi metodi di autenticazione Oauth generici, puoi utilizzare i provider di identità (IdP) personalizzati quando stabilisci connessioni con singole origini dati.

Databricks Unity Catalog

La nuova funzionalità consente di utilizzare istanze Databricks abilitate per Unity Catalog. Per ulteriori informazioni sulla configurazione e l'uso, consulta la pagina di assistenza Databricks Unity Catalog .

Unione di tabelle in Databricks

Grazie alla funzionalità Unisci tabelle, ora puoi aggiornare o eliminare i dati nella tabella delta target in Databricks Unity Catalog utilizzando gli strumenti InDB. Per ulteriori informazioni sulla configurazione e l'uso, consulta la pagina di assistenza Unisci tabelle .

Annullamento della logica di query per Snowflake

Ora puoi sbloccare le pipeline di dati quando annulli l'esecuzione localmente. Questa funzionalità ti permette di ridurre i costi quando utilizzi Snowflake e di migliorare l'interazione complessiva del database.

Aggiornamenti per l'autenticazione di Azure AD

  • Redshift: con questa funzionalità, Alteryx consente l'autenticazione di livello aziendale per Redshift. Ciò ti permette di utilizzare le identità di Azure Active Directory quando accedi ai dati in Redshift.

  • Staging ADLS per Databricks Bulk Loader: questa funzionalità ti permette di migliorare la sicurezza quando utilizzi Databricks Bulk Loader. Le organizzazioni possono gestire in modo granulare l'accesso ai singoli container all'interno di un account di archiviazione invece di concedere l'accesso a livello di account di archiviazione.

  • Azure SQL Server, Azure Synapse e Azure SQL Database: questa funzionalità migliora drasticamente l'esperienza utente quando si utilizzano le origini dati citate. Invece di ripetere l'autenticazione per ogni esecuzione del flusso di lavoro, ora è possibile utilizzare le credenziali memorizzate in DCM per configurare le connessioni alle origini dati.

Rimozione dello strumento Pubblica nel server di Tableau

Lo strumento Pubblica nel server di Tableau è stato rimosso dal programma di installazione. Utilizza lo strumento Output di Tableau (che include funzionalità aggiornate) al suo posto.

Fine del supporto per i file .tde di Tableau

Avvertimento

A partire dalla release 2023.1, Tableau ha deprecato il formato file di estrazione TDE e per impostazione predefinita non consente la pubblicazione di contenuti TDE. A partire dalla versione 2023.2 di Designer, Alteryx non supporta più i file di estrazione TDE di Tableau. I flussi di lavoro esistenti continueranno a essere eseguiti finché non verranno modificati.

Rimozione dello strumento Esempio Python SDK

Lo strumento Esempio Python SDK (categoria di strumenti Esempi SDK) non è più disponibile. Puoi accedere agli strumenti di esempio SDK che utilizzano il nuovo Python SDK v2 in  Risorse Alteryx IO .

Aggiornamento della versione OpenSSL

OpenSSL è stato aggiornato alla versione 3.0.8 . Questa operazione consente di gestire diverse vulnerabilità presenti nelle versioni precedenti:

  • CVE-2023-0286

  • CVE-2023-0401

  • CVE-2023-0217

  • CVE-2023-0216

  • CVE-2023-0215

  • CVE-2022-4450

  • CVE-2022-4304

  • CVE-2022-4203

Per ulteriori informazioni, consulta https://www.openssl.org/news/secadv/20230207.txt .

Aggiornamento della versione Python

La versione integrata di Python è stata aggiornata a 3.8.16 .

Aggiornamento della versione CEF

La versione di Chromium Embedded Framework (CEF) è stata aggiornata a 111.2.4+g49cae37+chromium-111.0.5563.65/Chromium 111.0.5563.65 . Questa build di CEF include Chromium 111.0.5563.148 .

Accesso alla versione legacy di Alteryx Platform

Non puoi più accedere alla versione legacy di Alteryx Platform tramite le opzioni Salva e Apri del menu File. Inoltre, l'opzione Gestisci collegamenti Alteryx (precedentemente utilizzata per gestire i collegamenti alla legacy di Alteryx Platform) non è più selezionabile tramite il menu Opzioni.

Importante

La versione legacy di Alteryx Platform in questo caso non fa riferimento ad Alteryx Analytics Cloud Platform (AACP).

Supporto di Windows 11

Alteryx Designer ora supporta Microsoft Windows 11 per le versioni di Designer a partire da 2023.2.

Fine del supporto per Windows Server 2012

Avvertimento

A partire dalla versione 2023.2 di Designer, Alteryx non supporta più Windows Server 2012 poiché ha raggiunto la fine del supporto da parte di Microsoft. Per ulteriori informazioni, consulta https://learn.microsoft.com/en-us/lifecycle/announcements/windows-server-2012-r2-end-of-support .

Nuove funzionalità: Intelligence Suite

Aggiornamento della versione Python

Intelligence Suite per Python è stato aggiornato alla versione 3.8.16 .

Dipendenze dello strumento Codice a barre

Per Designer 2023.2 o versioni successive, lo strumento Codice a barre richiede dipendenze aggiuntive per essere eseguito. Scarica e installa Microsoft Visual C++ 2013 Redistributable Package per aggiungere le dipendenze richieste.

2023.1

Versione: 2023.1.1.12 (consulta le Note di release )

Data di release: 17 maggio 2023

Nuove funzionalità: Designer

Nuovo strumento: Container di controllo

Container di controllo è uno nuovo strumento disponibile tramite la categoria di strumenti Sviluppatore in Designer. I container di controllo consentono di creare processi più dinamici e complessi con funzionalità di orchestrazione, registrazione ed esecuzione condizionale migliori.

Di seguito sono illustrate alcune funzionalità dei container di controllo:

  • Gestione della sequenza di esecuzione degli strumenti nel flusso di lavoro. Ad esempio, puoi utilizzare i container di controllo per sequenziare gli output in fogli diversi all'interno della stessa cartella di lavoro Excel o per generare un file in un flusso di lavoro e utilizzarlo come input in un secondo momento nello stesso flusso di lavoro.

  • Esecuzione condizionale dei rami del flusso di lavoro: utilizza uno strumento Filtro per eseguire un ramo del flusso di lavoro a seconda che i record passino attraverso gli output True o False.

  • Uso delle informazioni relative agli strumenti in esecuzione sia come dati di registrazione sia come dati da usare nel flusso di lavoro. Ad esempio, puoi utilizzare i container di controllo per creare un log di output per un flusso di lavoro. Posizione di tutti gli strumenti all'interno del container e generazione di un file dall'ancoraggio Output di registrazione del container per visualizzare i messaggi generati dall'esecuzione del flusso di lavoro.

Solo AMP

Lo strumento Container di controllo è compatibile solo con Alteryx Multi-Thread Processing (AMP) .

Nuove funzioni Formula

Abbiamo aggiunto diverse nuove funzioni di formula :

  • AverageNonNull (categoria matematica)

  • Between (categoria min/max)

  • Le funzioni Ceil e Floor hanno un nuovo parametro opzionale che consente di aumentare/ridurre i valori numerici al multiplo più vicino specificato (categoria matematica).

  • Factorial (categoria matematica)

  • ToRadians e ToDegrees (categoria di conversione)

Puoi utilizzarle ovunque siano disponibili le funzioni.

Maggiore precisione di data e ora

Ora puoi migliorare la precisione per i tipi di dati Data e ora e Ora grazie alle frazioni di secondi, ad esempio millisecondi, microsecondi, nanosecondi e così via.

  • Un nuovo parametro f ora disponibile tramite lo strumento Data e ora consente di impostare il tempo con precisione.

  • Un nuovo %1-%18 date-time specifier è disponibile per l'uso con le funzioni DateTimeFormat e DateTimeParse.

  • Le funzioni DateTimeAdd, DateTimeDiff, DateTimeFormat, DateTimeNow, DateTimeParse e DateTimeSeconds offrono una maggiore precisione. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Funzioni Data e ora .

  • È disponibile una nuova funzione DateTimeNowPrecise, che restituisce la data e l'ora correnti del sistema operativo con cifre di precisione specificate tramite il parametro.

  • Puoi anche utilizzare lo strumento Seleziona (e altri strumenti con funzionalità di selezione incorporata) per regolare Data e ora e Ora in base alla precisione desiderata. Questa funzionalità è disponibile anche tramite altri strumenti in cui è possibile selezionare le dimensioni dei campi, come Formula e Genera righe.

Supporto Force SQL WChar tramite lo strumento Dati di output

L'opzione Supporto Force SQL WChar è ora disponibile tramite lo strumento Dati di output per le connessioni OCI Oracle. Questa opzione consente di forzare l'output di tutti i campi di caratteri in WString per gestire i caratteri multibyte.

Correzioni per il troncamento dei dati nello strumento Rendering

È stato eseguito un aggiornamento per evitare il troncamento imprevisto dei dati nello strumento Rendering. Quando tenti di generare un PDF vedrai un messaggio di errore e la pagina apparirà troppo piccola per includere i dati nel set.

Aggiornamenti relativi alla modifica delle maiuscole/minuscole nel nome del campo

Per migliorare il processo di creazione dei flussi di lavoro, sono stati eseguiti alcuni aggiornamenti per garantire che le modifiche delle maiuscole/minuscole nel nome di un campo/una colonna vengano propagate agli strumenti a valle senza dover eseguire una riconfigurazione manuale. Questo aggiornamento non si applica agli strumenti macro e non interessa gli strumenti che utilizzano una finestra di configurazione a comparsa (ad esempio, gli strumenti Insight e Grafico interattivo).

Questa modifica non influisce sull'engine né sulla modalità di esecuzione di un flusso di lavoro. Per i nomi dei campi non è mai esistita la distinzione tra maiuscole e minuscole dal punto di vista dell'engine, salvo diversamente specificato.

Modalità scura (BETA)

Alteryx Designer ora consente di selezionare un'opzione Modalità scura come tema. Puoi visualizzare in anteprima la modalità scura tramite la scheda Personalizzazione delle impostazioni utente di Designer.

Release beta

La release iniziale della modalità scura è una release beta. Ciò significa che solo alcuni componenti dell'interfaccia di Designer sono stati convertiti in modalità scura. Inoltre, potresti notare alcuni componenti (incluse molte configurazioni degli strumenti) attualmente convertiti solo parzialmente in modalità scura. Nelle release future, continueremo a includere altri elementi per la modalità scura.

Supporto di Denodo

Alteryx ora supporta la connessione alla piattaforma Denodo. Puoi utilizzare l'elaborazione del flusso di lavoro standard e gli strumenti di elaborazione del flusso di lavoro In-Database per leggere e scrivere i dati. Per ulteriori informazioni, consulta Denodo .

Supporto dell'autenticazione Okta per SAP HANA

La release 2023.1 supporta l'autenticazione Okta, l'SSO (Single Sign-On), per SAP HANA. Ora puoi eseguire l'autenticazione in SAP HANA Cloud con gli account Okta.

AWS Secrets Manager

Ora puoi collegare DCM all'istanza di AWS Secrets Manager e recuperare i dati di autenticazione da AWS Secrets Manager per il flusso di lavoro. Per informazioni su come configurare AWS Secrets Manager, consulta Configurazione di AWS Secrets Manager .

DCM come opzione predefinita

DCM è ora impostato come Abilitato e Predefinito in Impostazioni di sistema e come Abilitato in Impostazioni utente . Inoltre, SDK è impostato su Consenti e la casella di spunta DCM è selezionata a livello di strumento.

Se esegui l'aggiornamento da versioni successive alla 21.4, le impostazioni DCM rispecchiano la configurazione dell'installazione precedente.

Supporto di Microsoft Access

Alteryx ora supporta MS Access 2016 Runtime e MS Access 365 Runtime per la lettura dei file ACCDB.

Supporto dei ruoli IAM per gli strumenti S3

Negli strumenti Download S3 e Upload S3 ora puoi selezionare l'opzione Assumi ruolo come nuovo metodo di autenticazione per sfruttare appieno i ruoli nell'IAM AWS.

Fine del periodo di supporto esteso per le connessioni a 32 bit

Per un periodo di due anni dalla data di release di Alteryx 2021.2 ("Periodo di supporto esteso"), Alteryx ha fornito ai clienti assistenza tecnica per le connessioni a 32 bit. Se utilizzi connessioni a 32 bit, riceverai un messaggio di errore e non potrai più utilizzare tali connessioni. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione  Domande frequenti sulla fine del supporto per le connessioni di database a 32 bit .

Nuove funzionalità: Intelligence Suite

Strumento Classificazione testo

Utilizza lo strumento Classificazione testo per creare un modello personalizzato per classificare il testo. Etichetta i dati di testo con categorie per addestrare un modello e classifica il nuovo testo con lo strumento Previsione.

Ottimizzazione dello strumento Elaborazione delle immagini

È stato aggiunto un passaggio di ottimizzazione delle immagini nello strumento Elaborazione delle immagini. Ottimizza consente di aumentare la risoluzione dell'immagine dei documenti acquisiti. Usa Ottimizza per migliorare i risultati delle attività di visione artificiale.

Aggiunta dell'opzione Auto alla fase di allineamento nello strumento Elaborazione delle immagini

L'opzione Auto consente di allineare automaticamente i documenti acquisiti nei flussi di lavoro OCR.

Applicazione di annotazioni a tutte le pagine

È stata aggiunta una casella di spunta Applica la prima pagina di annotazioni in Modello immagine su tutte le pagine agli strumenti Da PDF a testo e Immagine in un testo. Utilizza questa casella di spunta per applicare la prima pagina di annotazioni dallo strumento Modello immagine a tutte le pagine nell'elaborazione batch.

2022.3

Versione: 2023.1.395 (consulta le Note di release )

Data di release: 29 novembre 2022

Nuove funzionalità: Designer

Aggiornamenti del programma di installazione

A partire dalla release 2022.3, Alteryx Designer, Server e gli strumenti predittivi R utilizzano una nuova tecnologia di installazione. Il programma di installazione aggiornato rileva la lingua del sistema operativo e installa i prodotti Alteryx in tale lingua (se applicabile). Leggi la sezione Download e installazione di un prodotto per importanti considerazioni sull'aggiornamento e sul downgrade e consulta le opzioni della riga di comando aggiornate .

Ricerca con funzionalità Seleziona

Ora puoi eseguire una ricerca negli strumenti di Designer che utilizzano la funzionalità Seleziona. Vengono restituiti solo i campi che corrispondono ai criteri di ricerca; quest'ultima viene eseguita nelle colonne Campo, Rinomina e Descrizione. Successivamente, puoi selezionare o deselezionare rapidamente tutti i campi restituiti per eseguirci delle operazioni, modificarne i tipi di dati, rinominarli e molto altro. È stata inoltre aggiunta una casella di spunta che consente di selezionare e deselezionare rapidamente tutti i campi visibili. Disponibile negli strumenti Seleziona, Collega, Combinazione multipla, Aggiungi campi, Selezione In-DB, Trova il più vicino e Corrispondenza spaziale.

Miglioramenti dello strumento Formula

Lo strumento Formula è stato ottimizzato. Ogni espressione ora contiene un numero ID espressione per facilitare la documentazione e la risoluzione dei problemi delle espressioni. Inoltre, ora puoi espandere e comprimere rapidamente tutte le espressioni nello strumento Formula tramite il pulsante di selezione Espandi tutto/Comprimi tutto.

Memorizzazione di ancoraggi multipli nella cache

Ora puoi memorizzare nella cache gli strumenti con più ancoraggi di output (massimo 5 ancoraggi). Questa funzione estende la funzionalità di caching a oltre 50 strumenti aggiuntivi. Alcuni strumenti (inclusi quelli con più di 5 ancoraggi di output e gli strumenti In-DB) potrebbero ancora non essere memorizzabili nella cache.

Disattivazione di un singolo strumento Dati di output

Ora puoi disattivare rapidamente un singolo strumento Dati di output durante lo sviluppo del flusso di lavoro o la risoluzione di un problema. Utilizza la casella di spunta Disattiva strumento nella finestra di configurazione dello strumento. Quando è disattivato, lo strumento Dati di output appare ombreggiato sull'area di disegno per indicare che non è selezionabile.

Supporto di Corrispondenza sfocata per il giapponese

Lo strumento Corrispondenza sfocata ora è supportato anche per il giapponese. Puoi applicare stili di corrispondenza predefiniti che tengono conto dell'ortografia giapponese a indirizzi, nomi o testo giapponesi.

Aggiornamenti di accessibilità della griglia Risultati

L'interfaccia utente della griglia Risultati di Designer è stata aggiornata per migliorare l'accessibilità tramite lettori di schermo e altre tecnologie assistive. I pulsanti e i controlli un tempo visibili solo in determinate condizioni ora sono sempre visibili, anche se appaiono inattivi quando non sono applicabili.

Miglioramenti di Confronta flussi di lavoro

La funzionalità Confronta flussi di lavoro è stata migliorata. Quando confronti due flussi di lavoro con gli strumenti contenitore, se uno è attivato e l'altro è disattivato la funzionalità Confronta flussi di lavoro li identifica come diversi.

Aggiornamenti di Inizia qui

Abbiamo ricreato e aggiornato l'esperienza di Inizia qui all'avvio di Designer. Inizia qui ora si avvia nella propria finestra anziché in una scheda dell'area di disegno di Designer. Il contenuto verrà aggiornato periodicamente per evidenziare nuove funzionalità e aggiornamenti in Designer. Se chiudi la finestra, puoi riaprirla selezionando Aiuto  >  Esempi flussi di lavoro > Inizia qui .

Supporto dello strumento AMP

Ora sono disponibili 166 strumenti completamente supportati e 11 parzialmente supportati. Gli strumenti parzialmente supportati eseguono il fallback all'engine originale per alcune funzionalità non supportate.

Tutti gli strumenti R e per la creazione di report ora sono abilitati per AMP (tranne lo strumento Crea report Insight).

Sono disponibili altri sette connettori solo AMP, il cui numero è destinato ad aumentare nei prossimi mesi e a crescere ulteriormente nel 2023*, un nuovo strumento di confronto degli engine ,13 strumenti di reporting e 65 strumenti R, per un totale di 86 nuovi strumenti AMP supportati, incluso lo strumento R nella categoria Sviluppatore.

*Questi strumenti Connettore sono disponibili come solo AMP e non funzionano con l'engine originale: Input del file Azure Data Lake, Output del file Azure Data Lake, Output Microsoft Power BI, Input OneDrive, Output OneDrive, Input SharePoint e Output SharePoint.

Supporto proxy in AMP

È stato aggiunto il supporto per la rete tramite proxy ad AMP. È stato aggiunto il supporto per SFTP su proxy HTTP a entrambi gli engine. È stata aggiunta la possibilità di ignorare il proxy per entrambi gli engine. Ora puoi specificare il tipo di protocollo proxy (sono supportati HTTP e SOCKS5h) in Impostazioni utente e Impostazioni di sistema. Se non specifichi il protocollo, il valore predefinito è HTTP.

Utilità di confronto degli engine

L'utilità di confronto è un modo semplice per confrontare l'engine originale con AMP. Consente di eseguire entrambi gli engine in parallelo, valutare i risultati e decidere quale flusso di lavoro convertire in sicurezza in AMP. Puoi eseguire l'utilità di confronto tramite la riga di comando, digitando AlteryxEngineCmd.exe, o da Designer tramite il download delle macro della Gallery. Per ulteriori informazioni, consulta Utilità di confronto .

Impostazione globale su Attiva elenco "Consenti" per convalida peer

In qualità di amministratore con una versione di Designer non FIPS, ora puoi specificare in un file flat un elenco di host problematici per cui la convalida peer verrà saltata. Se gli utenti riscontrano problemi con l'autorizzazione dei certificati, la loro attività non dovrà essere interrotta.

Strumenti Analisi del comportamento deprecati

Gli strumenti Analisi del comportamento in Alteryx Designer sono stati deprecati. Questi strumenti continueranno a funzionare con i pacchetti dati US Business Insights 2021 Q4 e versioni precedenti.

Vault esterno DCM

La funzionalità Vault esterno ti permette di collegare DCM al vault che preferisci. Puoi utilizzare i vault esterni in DCM per recuperare le credenziali dal vault e utilizzarle in modo sicuro nel flusso di lavoro. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Vault esterni DCM .

Caricamento in blocco su Google BigQuery

Il caricamento in blocco su Google BigQuery è ora disponibile nello strumento Output ed è supportato con l'autenticazione Oauth tramite DCM. Utilizziamo Google Cloud Storage per lo staging dei dati.

Supporto In-DB per Google BigQuery

Google BigQuery ora è supportato negli strumenti In-Database. È supportato con l'autenticazione Oauth tramite DCM e include il caricamento in blocco per lo streaming dei dati.

Supporto Oauth per lo strumento E-mail

Ora puoi eseguire l'autenticazione a Microsoft Exchange Online con l'autenticazione Oauth tramite DCM e ottenere una coppia di token che consente di inviare le e-mail dal tuo account Exchange Online. Per ulteriori informazioni, consulta Strumento E-mail .

Supporto di Azure AD per Snowflake

Ora puoi accedere ai dati Snowflake e gestirli con l'autenticazione Oauth tramite DCM. Per ulteriori informazioni, consulta Autenticazione di Snowflake Azure AD .

Supporto di Azure AD per Databricks

Ora puoi accedere ai dati Databricks (lettura/scrittura/scrittura in blocco) e gestirli tramite le applicazioni private (single-tenant) e pubbliche (multi-tenant) con l'autenticazione Oauth tramite DCM. Per ulteriori informazioni, consulta Autenticazione Oauth di Databricks Azure .

Connettori deprecati

I seguenti connettori sono stati deprecati:

  • Input/Output di Dynamics CRM

  • Input/Output di Fogli Google

  • Pubblicazione nel Server Tableau

  • Output Salesforce Einstein Analytics

  • Output di Salesforce Wave

  • Input/Output di elenco SharePoint

Per ulteriori informazioni, consulta Origini dati .

Visualizzazione degli aggiornamenti in Mappe

Il logo Mapbox e il testo dell'attributo vengono ora visualizzati nella parte inferiore delle mappe di base.

Configurazione dei dati di utilizzo

È stata rimossa la configurazione per l'invio dei dati di utilizzo nelle impostazioni utente di Designer. Per ulteriori informazioni in merito alla nostra filosofia sui dati di utilizzo, consulta le sezioni Miglioramento dei prodotti con i dati di utilizzo e Informativa sulla privacy di Alteryx .

Nuove funzionalità: Intelligence Suite

Strumento Da PDF a testo

Consente di estrarre il testo codificato come caratteri direttamente dai file PDF con >una precisione del 99%. L'aggiunta del riconoscimento ottico dei caratteri fornisce una copertura aggiuntiva. Nella maggior parte dei casi, noterai una maggiore precisione, velocità e completezza rispetto allo strumento Immagine in un testo.

Strumento Classificazione testo zero-shot

Consente di classificare il testo in categorie senza la necessità di dati di training.

Strumento Riepilogo del testo>

Consente di estrarre un riepilogo del testo in base alla metodologia TextRank. Puoi specificare la lunghezza del riepilogo indicando il numero di frasi.

Miglioramenti dello strumento Modello immagine

È stata aggiunta la possibilità di modificare i riquadri di delimitazione delle annotazioni nello strumento Modello immagine. Abbiamo abilitato questa funzionalità con Mini-tate, una nuova libreria React open-source di Alteryx.

Passaggio Spostamento nello strumento Elaborazione delle immagini

È stato aggiunto un passaggio Spostamento nello strumento Elaborazione delle immagini. I documenti vengono spostati automaticamente e allineati in base a un ancoraggio definito dall'utente. Utilizza lo strumento Modello immagine per definire l'ancoraggio con un'annotazione. Lo spostamento può migliorare i risultati dell'OCR per le immagini spostate durante il processo di scansione.

Miglioramenti dello strumento Riconoscimento dell'immagine

Sono stati aggiunti gli ancoraggi di output Metriche di valutazione e Report del modello allo strumento Riconoscimento dell'immagine. Le metriche includono informazioni sulla precisione, sul richiamo e sull'accuratezza di ciascuna etichetta di classificazione. L'output del report include grafici di perdita e precisione per ogni epoch. Utilizza questi grafici per comprendere se lo strumento ha addestrato adeguatamente il modello.

Designer-FIPS 2022.2

Importante

La release 2022.2 si riferisce solo ad Alteryx Designer-FIPS . Non esiste una release 2022.2 per la versione non FIPS di Alteryx Designer.

La versione più aggiornata di Alteryx Designer (non FIPS) è la 2022.1 .

Versione: 2022.2.1.39654 (consulta le Note di release )

Data di release: 24 agosto 2022

2022.1

Versione : 2022.1.1.25127 (consulta le Note di release )

Data di release : 4 maggio 2022

Nuove funzionalità: Designer

AMP come engine predefinito

AMP è ora l'engine predefinito per tutti i nuovi flussi di lavoro creati. Tuttavia, puoi comunque scegliere l'engine per i flussi di lavoro tramite l'impostazione Livello di flusso di lavoro. Vai al riquadro Flusso di lavoro - Configurazione in Designer e seleziona la scheda Runtime. Quindi, attiva o disattiva la casella di spunta Usa AMP Engine per selezionare l'engine.

Quando avvii la versione 22.1 di Designer, viene visualizzata una finestra popup che ti avvisa che AMP è l'engine predefinito per i nuovi flussi di lavoro. Puoi scegliere di non visualizzare nuovamente il messaggio.

Alteryx Multi-threaded Processing (AMP) è una nuova architettura di Alteryx Engine, progettata per lavorare con volumi maggiori di dati a una velocità superiore. Per ulteriori informazioni su AMP Engine e sulle differenze tra l'engine originale e AMP, consulta queste risorse:

AMP Engine supporta macro standard, iterative e batch. Inoltre, più di 85 strumenti sono stati convertiti per l'esecuzione con AMP. Gli strumenti che non sono stati convertiti utilizzeranno automaticamente l'engine originale.

Limite di campi per i dati di input e output con engine originale e AMP Engine

Per i dati di input e output, ora esiste un limite massimo di 32.000 campi per record sia per l'engine originale che per AMP Engine.

  • Quando i dati di lettura/scrittura sono inferiori o pari a 32.000 campi, viene eseguito un flusso di lavoro valido.

  • Quando i dati di lettura/scrittura superano 32.000 campi, viene restituito un errore durante l'esecuzione di un flusso di lavoro a indicare che il numero massimo di campi è stato superato: "Errore. Il numero di campi è maggiore del limite di 32.000. Riduci il numero di campi."

Modifiche al framework di raggruppamento AMP

Il framework di raggruppamento su AMP Engine è stato modificato per funzionare in modo simile all'engine originale. Questo incide sugli strumenti Riepiloga, Collega e Combinazione multipla.

Miglioramenti dell'interfaccia utente di Designer

Abbiamo aggiornato l'interfaccia utente di Designer per allinearla meglio ad altri prodotti Alteryx. L'aggiornamento include nuovi caratteri, colori e icone che conferiscono al prodotto un aspetto più moderno.

Una modifica importante è rappresentata dal fatto che durante l'esecuzione del flusso di lavoro non vedrai più il testo "(In esecuzione)" nella scheda del flusso di lavoro. Vedrai un'icona di rotazione/caricamento nella scheda, accanto al titolo del flusso di lavoro.

Caricamento di Auto Insights

Lo strumento Caricamento di Auto Insights è ora predefinito in Alteryx Designer. Puoi accedere a Caricamento di Auto Insights tramite la categoria di strumenti In/Out .

Strumento Connessione DCM

Connessione DCM è un nuovo strumento della famiglia di strumenti di Interfaccia . Lo strumento Connessione DCM permette di visualizzare un prompt in un'app o in una macro e consente all'utente di scegliere una connessione dall'archivio DCM.

Supporto di Databricks Delta Lake

Esiste una nuova funzionalità che supporta le tabelle Delta su Databricks . Puoi utilizzare cluster di endpoint interattivi o SQL su AWS e Azure. Il caricamento in blocco è supportato con la gestione dei dati in AWS S3 o Azure ADLS.

Sostituzione dei riferimenti alla Gallery con i riferimenti a Server

Abbiamo sostituito i riferimenti alla "Gallery" all'interno di Designer con i riferimenti a "Server" allineandoci con i recenti aggiornamenti terminologici del prodotto Alteryx Server.

Nuove funzionalità: Intelligence Suite

Strumento Tagger parte del discorso

Lo strumento Tagger parte del discorso permette di determinare la parte di discorso di una determinata parola. Puoi analizzare parti specifiche del discorso e perfezionare i risultati per altri strumenti Text Mining . Ad esempio, puoi creare nuvole di parole composte da soli verbi o modelli di argomenti con soli nomi.

Strumento Codice a barre

Lo strumento Codice a barre estrae le informazioni memorizzate nei codici QR e nei codici a barre. Lo strumento può anche generare codici QR e codici a barre. Puoi estrarre le informazioni sottostanti nei codici QR e nei codici a barre per automatizzare i processi aziendali. Ad esempio, alcune aziende utilizzano i codici QR per determinare se i documenti sono rilevanti per determinati reparti e organizzano i documenti per Finanza, Risorse umane, Marketing ecc.

Funzionalità Ottimizzazione OCR nello strumento Elaborazione delle immagini

È stata aggiunta una funzionalità Ottimizzazione OCR allo strumento Elaborazione delle immagini per i PDF scansionati. Utilizza la fase di ottimizzazione OCR per pre-elaborare PDF con rumore scansionati (ad esempio documenti con sfondi e filigrane non bianchi o con trame) per il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR). Questa fase aggiuntiva può migliorare notevolmente i risultati dello strumento Coppia chiavey-Value-valore.

Strumento coppia chiavey-Value valore

Lo strumento coppia chiavey-Value valore collega 2 elementi di dati, ovvero una chiave che definisce il set di dati e il relativo valore, che appartiene al set di dati. Per esempio:

  • Azienda: Alteryx

    • "Azienda" è la chiave.

    • "Alteryx" è il valore della chiave "Azienda".

Ottimizzazione della velocità OCR

Sono stati introdotti miglioramenti nelle prestazioni degli strumenti Input immagine e Immagine in un testo che consentono di eseguire i flussi di lavoro ancora più velocemente. Potresti notare miglioramenti significativi (aumento della velocità fino al 40%) durante l'analisi di documenti di grandi dimensioni, come i PDF composti da più pagine.

Nuove funzionalità: installazione e licenze

Alteryx License Server

Abbiamo semplificato il processo di attivazione con Alteryx License Server per permetterti di concentrarti sui prodotti disponibili rimuovendo le chiavi di licenza dalla vista.

Nuove opzioni per AlteryxActivateLicenseKeyCmd

È stata aggiunta un'opzione per aggiornare l'archivio attendibile con le informazioni contenute in License Server. È stata inoltre aggiunta un'opzione per restituire la configurazione corrente, inclusi la modalità di licenza, l'indirizzo e-mail e l'URL di License Server, se applicabile.

2021.4

Versione : 2021.4.1.04899 (consulta le Note di release )

Data di release: 2 febbraio 2022

Collegamento di Designer a Alteryx Platform

Ora è possibile collegare Designer ad Alteryx Platform . In questo modo sarà possibile salvare i flussi di lavoro di Designer su Platform e aprire i flussi di lavoro da Platform in Designer.Gestione collegamenti Alteryx

Miglioramento dello strumento Analisi XML

Lo strumento Analisi XML ora include un'opzione per impedire il passaggio del campo originale analizzato a valle.

Generazione del file di supporto

Il file di supporto tecnico include informazioni di sistema, variabili di ambiente, i log dell'engine, driver e versioni ODBC e molto altro. Per ulteriori informazioni su questa funzionalità, consulta Generazione del file di supporto .

Assegnazione di prodotti a utenti specifici (solo amministratore)

Gli amministratori possono consentire l'accesso ai prodotti a determinati utenti tramite i gruppi di assegnazione. Ciò garantisce agli utenti di poter accedere ai prodotti e alle funzionalità di cui hanno bisogno. Per ulteriori informazioni, consulta Assegnazioni in Alteryx License Server .

Gallery pubblica e Designer

Non è più possibile salvare i flussi di lavoro da Designer alla Gallery pubblica. Per ulteriori informazioni, consulta Domande frequenti sulla migrazione alla Gallery pubblica .

Ottimizzazione dei messaggi di errore

Alcuni messaggi di errore nella finestra Risultati ora indirizzano ad articoli della community che permetteranno di comprendere e risolvere gli errori.

Aggiornamento CEF

Abbiamo aggiornato CEF alla versione 91.0.4472.124. Durante l'autenticazione ai connettori OneDrive, Dropbox, Dataverse, Box, SharePoint e Power BI, potrebbe apparire una schermata vuota. Per risolvere il problema è necessario aggiornare questi connettori. Per ulteriori informazioni sulla compatibilità dei connettori con Designer, consulta Compatibilità di Designer con i connettori dati .

Nuovo strumento di Intelligence Suite

Alteryx Intelligence Suite ora include un nuovo strumento Text Mining. Lo strumento Riconoscimento entità denominata consente di addestrare un modello che identifica entità predefinite o personalizzate, come persone, luoghi o cose, nei dati di testo.

Nuovi connettori dati

Questi strumenti per connettori dati sono ora disponibili:

Data Connection Manager (DCM)

Data Connection Manager (DCM) è il vault sicuro unificato per l'archiviazione delle credenziali utente. Usa DCM per migliorare la sicurezza trasferendo le credenziali all'esterno del flusso di lavoro e sincronizzandole nella suite di prodotti Alteryx. Per ulteriori informazioni su questa nuova funzionalità, consulta la pagina di assistenza di DCM .

Modalità di compatibilità dell'engine

Modalità compatibilità dell'engine (Engine Compatibility Mode) è una nuova opzione di configurazione a livello di flusso di lavoro quando è necessario mantenere l'ordine dei record di output da strumenti specifici su entrambi gli engine. Fornisce un percorso di migrazione più semplice che consente agli utenti di migrare ad AMP flussi di lavoro che prevedono un ordine di record specifico dall'engine originale. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina di assistenza di Modalità di compatibilità dell'engine .

Supporto di Limite di record per tutti gli input in AMP

L'impostazione globale Limite di record per tutti gli input è ora supportata da AMP. Nella scheda Configurazione del flusso di lavoro - Runtime, è possibile impostare il limite di record in un'unica posizione per tutti gli input.

Telemetria gestita dal cliente

Gestisci le installazioni desktop Designer per registrare localmente i metadati del flusso di lavoro e l'XML. È possibile utilizzare questi registri per automatizzare un numero qualsiasi di processi, come il controllo delle modifiche o le metriche di utilizzo del reparto. Per mantenere le aspettative più elevate in termini di privacy dei clienti, questi log sono gestiti dal cliente e non vengono inviati o registrati da Alteryx.

2021.3

Versione : 2021.3.1.47945

Data di rilascio : 11 agosto 2021

Confronto tra flussi di lavoro

Usa la funzionalità Confronta flussi di lavoro per mettere a confronto due flussi e identificare rapidamente le differenze tramite indicatori visivi. Puoi accedere a questa funzionalità tramite Opzioni > Opzioni avanzate in Alteryx Designer.

Strumenti consigliati

La nuova scheda Consigliati nella tavolozza degli strumenti di Designer suggerisce gli strumenti che puoi utilizzare durante la creazione del flusso di lavoro. Seleziona uno strumento sull'area di disegno; la scheda Consigliati visualizza sei strumenti a valle comuni, che di solito vengono aggiunti allo strumento selezionato.

Nuovi strumenti di Intelligence Suite

Alteryx Intelligence Suite ora include due strumenti di visione artificiale. Lo strumento Profilo immagine consente di estrarre informazioni utili dalle immagini e lo strumento Riconoscimento dell'immagine permette di addestrare un modello di Machine Learning per classificare le immagini.

Miglioramenti dello strumento Contenitore strumenti

Abbiamo aggiornato lo strumento Contenitore strumenti. Ora, quando disattivi un contenitore strumenti, questo rimane esteso nell'area di disegno e appare non disponibile per indicare lo stato di disattivazione. Puoi comprimere un contenitore disabilitato per nasconderne il contenuto. A tal fine, seleziona l'icona di espansione/compressione all'interno del Contenitore strumenti.

Profilatura delle prestazioni con AMP Engine

Per ottimizzare il flusso di lavoro durante la creazione con AMP, ora puoi analizzare le prestazioni di strumenti specifici con la profilatura delle prestazioni in AMP. Puoi attivare la profilatura con la casella di spunta Abilita profilatura delle prestazioni nelle impostazioni di Configurazione del flusso di lavoro - Runtime. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina di assistenza Profilatura delle prestazioni con AMP Engine .

Microsoft Power BI

Abbiamo aggiornato il connettore Microsoft Power BI:

  • App di Azure multitenant integrata con opzione di utilizzo di un'app di Azure personalizzata.

  • Supporta più input di tabella.

  • Mantiene il set di dati esistente e la relativa struttura con l'aggiornamento e la sovrascrittura dei dati.

  • Gli utenti possono selezionare l'area di lavoro da utilizzare.

  • Supporto proxy.

Generazione del file di supporto

Genera un file di supporto tecnico con informazioni utili per permettere ai tecnici dell'assistenza clienti di risolvere il tuo problema. Puoi caricare questo file quando invii la richiesta di supporto. Verifica il contenuto del file e rimuovi gli elementi che non desideri siano inclusi.

Contratto di licenza con l'utente finale e Informativa sulla privacy

Il Contratto di licenza con l'utente finale (EULA) e l'Informativa sulla privacy di Alteryx sono ora accessibili dal menu Aiuto in Designer.

2021.2

Versione : 2021.2.1.35394

Data di release : 17 maggio 2021

Nuovi strumenti di Intelligence Suite

Alteryx Intelligence Suite ora include strumenti di visione artificiale. Utilizzali per inserire, elaborare, analizzare e generare immagini tramite Designer.

Aggiornamento di R

R è stato aggiornato dalla versione 3.6.3 alla versione 4.0.4. La versione R 4.0 presenta miglioramenti nella gestione della memoria grazie ai quali R può lavorare con più dati senza problemi di memoria. Il passaggio alla versione più recente consente ai nostri utenti che utilizzano il codice R personalizzato in Alteryx di continuare a scaricare i programmi di installazione binari dei pacchetti R da CRAN.

Programma di installazione separato per Alteryx Intelligence Suite

Intelligence Suite è ora installato separatamente da Designer. Ciò riduce i tempi di installazione di Designer consentendo agli utenti di installare rapidamente Intelligence Suite.

Esperienza di prova aggiornata

Abbiamo aggiornato l'esperienza di prova per i clienti nuovi e attuali. Ora gli utenti possono attivare in modo indipendente una prova di Alteryx Intelligence Suite dalla versione corrispondente di Alteryx Designer. Gli utenti che desiderano testare Alteryx Intelligence Suite ora possono farlo anche se dispongono già di una licenza di base di Designer.

Pulizia dei dati tramite la griglia Risultati

Ora puoi eseguire la pulizia dei dati direttamente nella griglia Risultati e applicare le azioni al flusso di lavoro tramite uno strumento Pulizia dei dati preconfigurato. Inoltre, abbiamo eseguito alcuni aggiornamenti nell'interfaccia utente della griglia Risultati per organizzare meglio le opzioni Pulizia dei dati, Filtro e Ordina.

Conversione in macro

Ora hai la possibilità di convertire un flusso di lavoro (o una parte dello stesso) in una macro. Seleziona almeno uno strumento, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Converti in macro nel menu a discesa. Consulta la sezione Conversione in macro per scoprire importanti limitazioni e ulteriori istruzioni.

UID globale

I flussi di lavoro (file .yxmd, .yxmc e .yxwz) ora tengono traccia degli ID univoci nel file XML. Sono inclusi l'ID del flusso di lavoro originale e l'ID del flusso di lavoro precedente. Per esempio:

<Valore del flusso di lavoro="f8e90084-fca0-4c5d-9c0e-5fe614d78df1" />

<Telemetria>

<Valore PreviousWorkflowId="" />

<Valore OriginWorkflowId="f8e90084-fca0-4c5d-9c0e-5fe614d78df1" />

</Telemetria>

Registrazione asincrona di Engine

I registri locali di engine possono ora essere scritti in modo asincrono per l'engine originale. Questo comporta prestazioni migliori, specialmente per gli amministratori che scrivono i registri in un percorso di file di rete condiviso.

Specifica di una pagina dei codici degli strumenti predittivi per il flusso di lavoro

Abbiamo aggiunto le impostazioni della pagina dei codici predittivi alla configurazione del flusso di lavoro in modo che vengano salvate all'interno del flusso di lavoro. In questo modo si eviterà l'uso di impostazioni della pagina dei codici predittivi diverse nei flussi di lavoro in base alla lingua selezionata dall'utente.

Supporto dell'ordinamento fonetico per i caratteri kanji

Abbiamo introdotto altri metodi di ordinamento disponibili nelle varie aree di Designer che permettono agli utenti di gestire elementi quali lo strumento Ordina, il comportamento di ordinamento di IRG, lo strumento Seleziona o qualsiasi strumento dotato di uno strumento Seleziona e Riquadro integrato. Questi metodi di ordinamento includono Pinyin, Gojūon e Ordine dizionario per tutte le lingue supportate.

Puoi personalizzare questa impostazione tramite  Impostazioni utente - Localizzazione .

Aggiornamento dei caratteri incorporati nelle macro predittive

Abbiamo aggiornato i caratteri hardcoded incorporati nelle macro predittive Di conseguenza, i clienti si troveranno davanti report PDF chiaramente leggibili. Il carattere utilizzato supporta il testo della lingua scelta dall'utente.

Output del modello dell'argomento

Abbiamo aggiunto un ulteriore ancoraggio di output M allo strumento Modellazione dell'argomento per consentire agli utenti di salvare i modelli da utilizzare per le previsioni sui nuovi dati.

Aggiornamenti allo strumento Output di Google BigQuery

Abbiamo aggiornato lo strumento Output di Google BigQuery per utilizzare la scrittura di file in blocco invece di trasmettere i record a BigQuery. Lo strumento ora carica i file JSON dal computer locale in BigQuery. Per ulteriori informazioni aggiornate, consulta le note sulla versione in Gallery relative a questi strumenti.

Manutenzione dello strumento Input Salesforce

Abbiamo risolto i problemi dello strumento Input Salesforce. Per informazioni aggiornate, consulta le note sulla versione di rilascio in Gallery relative a questo strumento.

Aggiornamento del testo del messaggio di errore della modalità provvisoria con limitazione

Se si tenta di eseguire un flusso di lavoro (in Server, Gallery o AAH) che contiene strumenti con limitazioni quando è impostata la modalità protetta o semi protetta, ora vengono restituiti messaggi di errore diversi. Ad esempio, "Errore ambiente con limitazioni: lo strumento R non è consentito in base alle impostazioni dell'attuale modalità di esecuzione."

Prevenzione deadlock parte 2: limitazione delle connessioni per Combinazione multipla, Ordine azioni per Riepiloga e Aumento del numero di thread in caso di incremento della memoria

Se un flusso di lavoro conteneva alcuni di questi strumenti (Collega, Combinazione multipla, Riepiloga, Riquadro e Corrispondenza sfocata) e il limite di memoria era troppo basso, era molto probabile che nell'engine si verificasse un deadlock di memoria. Il problema è stato risolto.

Aggiornamenti di Esempio di uno strumento

Abbiamo convertito diversi flussi di lavoro in Esempi di uno strumento. Ora sono disponibili in Aiuto  > Esempi flussi di lavoro > Impara ad usare uno strumento per volta > Predittivo . In precedenza si trovavano in Aiuto  > Esempi flussi di lavoro > Campioni predittivi .