Skip to main content

OneDrive Input Tool Icon Strumento Input di OneDrive

Input OneDrive legge i file da OneDrive in Designer. Per informazioni sulle limitazioni note, consulta Microsoft OneDrive . Ulteriori informazioni su Microsoft OneDrive sono disponibili sul sito della documentazione di Microsoft OneDrive .

Consulta Compatibilità di Designer con i connettori dati per mantenere la funzionalità completa del connettore OneDrive.

Importante

Questo strumento non viene installato automaticamente con Designer. Per utilizzare questo strumento, scaricalo da Alteryx Marketplace .

Accesso a OneDrive

Il metodo utilizzato per l'autenticazione è OAuth, pertanto puoi utilizzare l'applicazione Alteryx predefinita selezionando Registrati tramite browser Internet oppure puoi fornire l'applicazione API personalizzata selezionando Fornisci ID client, segreto client e ID tenant . Per informazioni su come creare un'applicazione API personalizzata, consulta Configurazione dell'applicazione API personalizzata .

Puoi utilizzare l'applicazione Alteryx predefinita ( Registrati tramite browser Internet ) per programmare i flussi di lavoro fino a un massimo di 6 mesi. Tuttavia, se selezioni Usa entità di servizio dopo aver selezionato Fornisci ID client, segreto client e ID tenant , puoi impostare la scadenza del token in base alle policy aziendali e i flussi di lavoro programmati non verranno associati a un singolo utente. Questa configurazione è utile, ad esempio, quando un utente lascia l'azienda e il suo account viene disattivato, causando la mancata esecuzione dei flussi di lavoro.

Input OneDrive richiede un segreto client anche quando ti connetti con ID e segreto client e ID tenant senza utilizzare l'entità di servizio. Contatta l'amministratore per richiedere il segreto che è un valore segreto , non un ID segreto.

Selezione di un'origine dati

Input OneDrive legge uno o più file dello stesso tipo. Puoi selezionare una cartella per leggere tutti i file dello stesso tipo in tale cartella e nelle relative sottocartelle e puoi definire i file con caratteri jolly.

  • Seleziona i file da visualizzare nell'elenco a discesa File da visualizzare . Le opzioni sono File personali , Recenti e Condivisi con me .

  • Seleziona la cartella, il file nella struttura ad albero o esegui una ricerca per nome. Puoi anche immettere il percorso del file nel campo Percorso file .

    SUGGERIMENTO

    Quando selezioni un file, il suo formato viene rilevato automaticamente. Se selezioni una cartella, devi scegliere il tipo di file da leggere nella scheda Opzioni . Puoi definire il percorso dei file con caratteri jolly. Ad esempio ".../*2020.xlsx" per tutti i file XLSX che terminano con "2020".

  • Se desideri elaborare un tipo di file non supportato da Input OneDrive o mantenere una copia offline di un file, seleziona Scarica file localmente per l'elaborazione successiva e scegli dove salvare il file. La posizione predefinita è %TEMP%.

Selezione di un formato file

Il formato file viene rilevato automaticamente quando selezioni un file. Per leggere più file da una cartella e dalle relative sottocartelle, devi selezionare manualmente il tipo di file nella scheda Opzioni .

  • Le opzioni Intervallo dati consentono di specificare quali fogli contengono i dati. Le opzioni sono Tutti i fogli , Nomi fogli , Numeri fogli , Intervallo denominato o Importa solo l'elenco dei nomi dei fogli .

  • Seleziona la casella La prima riga contiene i nomi dei campi per impostare la prima riga di dati come intestazioni di colonna.

  • Utilizza Avvia dati sulla riga per selezionare la riga da cui avviare l'importazione.

  • Seleziona Tabella codici per determinare la codifica dei dati.

  • Seleziona Propaga il campo immediatamente allo strumento successivo per propagare tutti i campi a uno strumento collegato senza dover eseguire il flusso di lavoro.

  • Utilizza Aggiungi metadati per selezionare i metadati da aggiungere a ogni riga dell'input.

  • Utilizza Lunghezza max del campo per impostare la lunghezza massima di ciascun campo, consentendo il controllo del taglio della stringa.

  • Utilizza Delimitatore campo per selezionare un delimitatore tra i campi. Le opzioni sono Virgola , Punto e virgola , Tabulazione , Barra verticale , Spazio o Delimitatore personalizzato .

  • Seleziona la casella La prima riga contiene i nomi di campo per impostare la prima riga di dati come intestazioni di colonna.

  • Utilizza Avvia dati sulla riga per selezionare la riga da cui avviare l'importazione.

  • Utilizza Carattere virgolette per selezionare un formato per le virgolette. Le opzioni sono Nessuno , Virgoletta singola , Virgolette doppie o Personalizzato .

  • Seleziona Tabella codici per determinare la codifica dei dati.

  • Seleziona Propaga il campo immediatamente allo strumento successivo per propagare tutti i campi a uno strumento collegato senza dover eseguire il flusso di lavoro.

  • Utilizza Aggiungi metadati per selezionare i metadati da aggiungere a ogni riga dell'input.

  • Seleziona Propaga il campo immediatamente allo strumento successivo per propagare tutti i campi a uno strumento collegato senza dover eseguire il flusso di lavoro.

  • Utilizza Aggiungi metadati per selezionare i metadati da aggiungere a ogni riga dell'input.