Skip to main content

DCM - Server

Data Connection Manager (DCM) è un archivio centralizzato per le connessioni interoperabili (credenziali collegate alle origini dati) di database e cloud che semplifica la gestione delle connessioni dei flussi di lavoro e la collaborazione tra i prodotti Alteryx. Utilizza DCM per immettere e utilizzare le connessioni e le credenziali tra gli strumenti e i flussi di lavoro.

Con DCM puoi gestire origini dati, credenziali e connessioni:

  • gli oggetti origine dati rappresentano database, servizi cloud e altro.

  • Gli oggetti credenziali rappresentano combinazioni di nome utente e password e token Oauth.

  • Gli oggetti di connessione collegano le origini dati alle credenziali e sono utilizzati da uno o più strumenti nel flusso di lavoro.

Importante

Se esegui la migrazione di un flusso di lavoro che utilizza una credenziale DCM a un altro Server (ad esempio, dall'ambiente di sviluppo a quello di produzione), il flusso di lavoro continua a utilizzare la credenziale DCM in questione. Il proprietario del flusso di lavoro deve sincronizzare le credenziali DCM con il Server di destinazione per garantire che la credenziale DCM sia disponibile per il flusso di lavoro. In caso contrario, viene visualizzato il messaggio di errore "La connessione selezionata non è disponibile."

Per maggiori informazioni, consulta la pagina di assistenza per Designer DCM .

Configurazione di Data Connection Manager (DCM)

Come amministratore, puoi configurare le impostazioni DCM sul componente nelle schermate DCM in Impostazioni di sistema .

Importante

In Server-FIPS, DCM è abilitato e non può essere disabilitato. Inoltre, la modalità di applicazione DCM è abilitata e non può essere modificata nella versione di Server capace di operare con FIPS.

A partire dalla release 2023.2, Data Connection Manager (DCM) è sempre abilitato e consente agli utenti di utilizzare Gestione connessioni all'interno di Designer in File > Gestisci connessioni . Per maggiori informazioni, consulta la pagina di assistenza DCM .

Modalità DCM

Seleziona un'opzione per la gestione e l'archiviazione predefinite delle credenziali.

  • DCM opzionale : le connessioni (incluse le password) vengono archiviate in un flusso di lavoro per impostazione predefinita. Puoi scegliere di memorizzare e gestire le connessioni in DCM.

  • DCM come impostazione predefinita : le connessioni (incluse le password) vengono archiviate e gestite in DCM per impostazione predefinita. Puoi scegliere di memorizzarle in un flusso di lavoro. 

  • Solo DCM : non puoi configurare le connessioni in un flusso di lavoro. Puoi selezionare solo le connessioni memorizzate in DCM. Verranno eseguiti i flussi di lavoro con password incorporate. 

  • DCM applicato : i flussi di lavoro con password incorporate non funzionano.

Supporto degli strumenti SDK (Gallery)

Se modifichi le impostazioni di supporto degli strumenti SDK, riavvia Server per applicare la modifica.

  • Nega : gli strumenti SDK non sono supportati; la casella di spunta Consenti credenziali per gli strumenti SDK (Server) non è disponibile nell'interfaccia utente delle credenziali.

  • Consenti : gli strumenti SDK sono supportati; la casella di spunta Consenti credenziali per gli strumenti SDK (Server) è disponibile nell'interfaccia utente con la selezione manuale delle singole credenziali.

  • Consenti tutti : gli strumenti SDK sono supportati; la casella di spunta Consenti credenziali per gli strumenti SDK (Server) è disponibile nell'interfaccia utente e selezionata per impostazione predefinita per tutte le credenziali.

Sostituzione da parte degli utenti

Seleziona la casella di spunta Consenti sostituzione da parte degli utenti per permettere agli utenti di sostituire queste impostazioni a livello di organizzazione. Quando questa opzione è selezionata, gli utenti possono sostituire le impostazioni precedenti in Opzioni > Impostazioni utente > Modifica impostazioni utente > DCM . Deseleziona Consenti sostituzione da parte degli utenti per applicare le impostazioni a livello di organizzazione per tutti gli utenti.

Sincronizzazione di Server

Gli amministratori possono scegliere di disattivare la sincronizzazione delle connessioni DCM tra Server e Designer e viceversa. Se questa funzionalità è attivata, disattiva la sincronizzazione delle connessioni DCM per l'intero ambiente.

Utilizza questa funzionalità per impedire che gli utenti utilizzino le connessioni DCM negli ambienti di produzione connessi ai set di dati di produzione per creare nuovi flussi di lavoro in Designer. Con questa funzionalità puoi limitare l'accesso alle connessioni DCM per i set di dati negli ambienti di produzione e lasciare agli utenti la flessibilità di utilizzare le connessioni DCM tra Server e Designer negli ambienti di sviluppo o test.

Utilizza l'opzione Unidirezionale a Designer per far sì che solo le connessioni create direttamente su Server siano memorizzate ed eseguibili nell'ambiente, consentire la sincronizzazione dei relativi aggiornamenti con gli utenti di Designer e impedire la sincronizzazione delle connessioni utente con Server.

Per scegliere il tipo di sincronizzazione delle connessioni DCM per l'intero ambiente:

  1. Vai su Impostazioni di sistema > DCM .

  2. Seleziona il tipo di Sincronizzazione Server dal menu a discesa. Sono disponibili 3 impostazioni di sincronizzazione:

    • Nessuna sincronizzazione : la sincronizzazione delle connessioni DCM è bloccata in entrambe le direzioni.

    • Unidirezionale a Designer : la sincronizzazione delle connessioni DCM è abilitata solo da Server a Designer.

    • Sincronizzazione completa : la sincronizzazione delle connessioni DCM è abilitata da Server a Designer e viceversa.

Nota

Tutte le connessioni precedenti già sincronizzate da Server a Designer rimangono sincronizzate. Quando modifichi questa impostazione, la sincronizzazione viene impedita solo per le connessioni appena aggiunte, aggiornate e rimosse. Dopo aver deselezionato nuovamente questa impostazione, la sincronizzazione riprende e le connessioni precedenti non sincronizzate vengono sincronizzate.

Le stesse impostazioni vengono applicate alle credenziali DCM e ai vault DCM. Per ulteriori informazioni su DCM, consulta Data Connection Manager (DCM): interfaccia utente di Server .

Operazioni successive

Consulta Gestione di Alteryx Server .