Skip to main content

Opzioni formato file

Le opzioni di configurazione variano a seconda del formato di file o della connessione al database utilizzati per l'input o l'output dei dati. Seleziona le opzioni di formato file in questi strumenti: strumento Dati di input , strumento Dati di output , strumento Connetti In-DB , strumento Flusso di dati in entrata , strumento Scrivi dati In-DB .

Opzione

Descrizione

Formati di file

Consenti l'estrazione dei file 2 GB

Seleziona per consentire ad Alteryx di estrarre un file di dimensioni superiori a 2 GB. Consulta le sezioni Supporto per file zip e Supporto per file Gzip .

.zip, *.gz, *.tgz

Consenti l'accesso condiviso alla scrittura

Seleziona per leggere un file aperto che potrebbe essere in fase di aggiornamento. Questa opzione è destinata alla lettura dei log web.

Allega alla tabella esistente

Seleziona per aggiungere record a una tabella esistente.

.dbase, .sdf

Aggiungi la mappa campo

Seleziona per aggiungere i campi e impostare la modalità di mappatura dei campi di output ai campi nella tabella OLEDB.

.mdb, .xls, .accdb, ODBC, OLEDB

Pagina codice

Seleziona una tabella dei codici per convertire il testo all'interno dei dati di input o output. Consulta la sezione Tabelle dei codici .

.csv, .dbf, .flat, .json, .mid, .mif, .tab, .shp

Crea campi Int32 come Binari

Seleziona per creare tutti i campi Int32 come valori binari a 32 bit (4 byte) nel database invece del formato di testo predefinito a 11 caratteri. Questa opzione non è supportata da tutti i lettori DBF.

.dbase

Delimitatore

Seleziona il delimitatore di campo nei dati.

Utilizza \0 per leggere o scrivere un file di testo senza delimitatore. Utilizza 0 se i dati contengono due o più delimitatori per forzare Designer a leggere i dati come testo piatto.

Utilizza lo strumento RegEx in modalità Tokenizza per analizzare i dati.

.csv, .txt

Descrizione o file dati

Definisci il nome di un file .flat utilizzato come file di layout.

flat

Non mostrare % completi

Seleziona questa opzione per disabilitare un report sullo stato della lettura del file in corso; ciò accelera il tempo di lettura.

Abilita compressione (Deflate)

Seleziona per generare un file .avro compresso.

Viene utilizzato l'algoritmo deflate (simile a gzip) e dovrebbe essere supportato da altri strumenti compatibili con Avro, come Hive. La compressione aumenta il tempo di output, ma con file di dimensioni maggiori, riduce il tempo di rete.

.avro

Attiva il supporto FileTable di SQL Server

Seleziona per scrivere un file Excel in una tabella FileTable di Microsoft SQL Server

.xlsx

Espandi le etichette del valore

Leggi e applica le etichette dei valori (chiave) ai dati. Questa opzione è selezionata per impostazione predefinita per i file SPSS e SAS. Consulta la sezione Formati di file supportati per il trasferimento delle statistiche .

Se questa opzione non è selezionata, viene visualizzato solo la chiave valore.

.spss, .sas

Lunghezza campo

Definisci la lunghezza massima del campo nei dati di input.

Formato di file

Seleziona il formato file dei dati.

tutti i formati

File in archivio

Modifica il file (o i file) in input. Consulta la sezione Supporto per file zip .

.zip

La prima riga contiene dati

Seleziona se la prima riga deve essere trattata come dati e non come intestazione.

.xlsx

La prima riga contiene nomi di campo

Seleziona se la prima riga deve essere trattata come intestazione.

.csv

Supporto Force SQL WChar

Seleziona per consentire alle colonne di caratteri di essere trattate come SQL_WCHAR, SQL_WVARCHAR o SQL_WLONGVARCHAR.

.oci, unicode.txt

Se le righe lunghe sono consentite

Utilizza il file .flat selezionato (impostazione predefinita) o sovrascrivi l'impostazione.

flat

Se le linee corte sono consentite

Utilizza il file .flat selezionato (impostazione predefinita) o sovrascrivi l'impostazione.

flat

Ignora i delimitatori in

Seleziona un'opzione:

Virgolette : ignora i delimitatori tra virgolette.

Virgolette singole : ignora i delimitatori tra virgolette singole.

Auto : ignora i delimitatori rilevati automaticamente.

Nessuno: non ignorare i delimitatori.

Ignora gli errori XML e continua

Ignora la formattazione XML errata e continua a eseguire il flusso di lavoro. Consulta la sezione Lettura di XML.

.xml

Stile fine riga

Definisci il carattere o la sequenza di caratteri che indica la fine di una riga di testo.

.csv, .flat

Record max per file

Definisci il numero di record da generare in un singolo file. Se i dati contengono più record, vengono creati più file e denominati in sequenza.

tutti i formati

Nessun indice spaziale

Seleziona per disattivare l'indice spaziale.

Utilizza questa opzione solo quando scrivi file temporanei di grandi dimensioni che non verranno utilizzati nelle operazioni spaziali. Questa opzione consente di scrivere più velocemente file più piccoli.

.yxdb

Output di tutti i campi come sequenze

Seleziona per convertire i campi in entrata in tipo di dati stringa; in questo modo si evitano gli errori di conversione se il tipo di dati è errato nei file .dbf.

.dbf

Nome del file di output come Campo

Seleziona per aggiungere un campo con il nome o il percorso del file a ciascun record.

Opzioni di output

Seleziona un'opzione di output:

Crea nuovo foglio : consente di creare un nuovo foglio, ma non sovrascrive un foglio esistente.

Aggiungi al foglio esistente : consente di aggiungere i dati a un foglio esistente in modo che l'output sia costituito da dati nuovi e precedenti.

Sovrascrivi foglio o intervallo : consente di eliminare i dati nel foglio o nell'intervallo selezionato e scrive i dati nel foglio o nell'intervallo con il nome selezionato.

Non utilizzare l'opzione precedente se il file Excel contiene formule, tabelle, grafici e immagini, poiché questi elementi possono essere danneggiati.

Sovrascrivi file (rimuovi) : consente di eliminare il file esistente e di creare un nuovo file.

.xlsx, .xlsm (tramite driver .xlsx di Alteryx)

Opzioni di output

Seleziona un'opzione di output:

Crea nuova tabella : consente di creare una nuova tabella, ma non sovrascrive una tabella.

Aggiungi a esistente : consente di aggiungere i dati a una tabella esistente in modo che l'output sia costituito da record precedenti più record successivi.

Elimina dati e aggiungi : consente di eliminare tutti i record originali dalla tabella e di aggiungere i dati alla tabella esistente.

Sovrascrivi tabella (Rilascia) : consente di rimuovere la tabella esistente e di crearne una nuova.

.accdb, .mdb, .tde, .xls, .xlsx (tramite driver .xlsx legacy), .oci, OLEDB, ODBC

Opzioni di output

Seleziona un'opzione:

Aggiornamento, avvisa in caso di errore: aggiorna i record esistenti utilizzando l'output e avverte se non è stato possibile aggiornare un record.

Aggiornamento, errore in caso di fallimento : aggiorna i record esistenti utilizzando l'output e interrompe l'elaborazione se non è stato possibile aggiornare un record.

Aggiornamento, inserisci se nuovo : aggiorna i record esistenti utilizzando l'output e inserisce nuovi record se non erano presenti nella tabella del database e interrompe l'elaborazione se non è stato possibile aggiornare un record.

Affinché l'aggiornamento funzioni, è necessario includere il campo della chiave primaria.

Se sono presenti più record con la stessa chiave primaria e non si verificano altri errori SQL, il nuovo record aggiorna quello precedente nel database. Utilizza lo strumento Univoco per verificare la presenza di più chiavi primarie prima di scrivere nel database.

.oci, OLEDB, ODBC

Sovrascrivi la tabella esistente

Selezionata per impostazione predefinita, questa opzione sovrascrive un tipo di file esistente con lo stesso nome.

.mdb*

Analizza il file selezionato come

Modifica il formato di analisi del file.

.zip

Analizza valore come stringa

Seleziona per analizzare i dati di output come stringa; se non è selezionata, i dati vengono analizzati in base al tipo.

Password

Seleziona la modalità di visualizzazione della password nella finestra Configurazione: Nascondi (impostazione predefinita), Crittografa per computer , Crittografa per l'utente .

Creazione posteriore istruzione SQL*

Definisci un'istruzione SQL da eseguire tramite il driver ODBC/OLEDB dopo la creazione della tabella di output.

.mdb, .mdb*, .oci, .accdb, ODBC, OLEDB

Creazione preliminare istruzione SQL*

Definisci un'istruzione SQL da eseguire tramite il driver ODBC/OLEDB prima della creazione della tabella di output.

.mdb, .mdb*, .oci, .accdb, ODBC, OLEDB

Mantieni la formattazione in Sovrascrivi (Intervallo richiesto)

Mantieni la formattazione di Excel per l'intervallo che sovrascrivi.

Non utilizzare questa opzione se il file Excel contiene formule, tabelle, grafici e immagini, poiché questi elementi possono essere danneggiati.

Quando selezioni questa opzione, devi anche:

  • Seleziona Sovrascrivi foglio o intervallo tramite Opzioni di Output .

  • Specifica gli intervalli delle celle nel percorso del file di output. Ad esempio, `Sheet1$A1:A10` .

Thumbnail

.xlsx, .xlsm (tramite driver .xlsx di Alteryx)

Proiezione

Definisci il progetto di output. Per impostazione predefinita, il campo Proiezione è vuoto e l'output viene generato in WGS 84. Consulta la sezione Supporto di proiezione.

.mid, .mif, .tab, .shp, .oci, .mdb

Virgolette nei campi di output

Scegli un'opzione per racchiudere tra virgolette i campi di output:

Automatiche : consente di racchiudere tra virgolette i campi che hanno una virgoletta singola o doppia e i campi che contengono delimitatori.

Sempre : consente di racchiudere tra virgolette ciascun campo.

Mai: non inserisce virgolette.

Leggi oggetti spaziali come centroidi

Per i dati con oggetti poligono, seleziona questa opzione per utilizzare il centroide del poligono come oggetto spaziale.

.mdb*, .tab, .oci, .sdf, .shp, .geo, .kml, .mid, .mif

Limite record

Seleziona per limitare i record letti dai dati di input. Se 0, vengono restituiti tutti i record. Se -1, vengono restituiti solo i metadati.

Restituisci valori figlio

Selezionata per impostazione predefinita per generare i valori figlio dell'elemento radice o di un Nome elemento figlio XML specificato. Consulta la sezione Lettura di XML.

.xml

Restituisci XML esterno

Seleziona per generare il formato del tag XML di un Nome elemento figlio XML specificato. Deseleziona per generare il formato dei figli dell'elemento radice. Consulta la sezione Lettura di XML.

.xml

Restituisci elemento radice

Seleziona per generare l'elemento padre che racchiude tutti gli altri elementi. Consulta la sezione Lettura di XML.

.xml

Esegui PreSQL alla configurazione dello strumento

Selezionata per impostazione predefinita, questa opzione esegue le istruzioni preSQL quando uno strumento viene inserito in un flusso di lavoro.

Deseleziona la casella di controllo per eseguire istruzioni preSQL quando viene eseguito il flusso di lavoro.

Salva Origine e Descrizione

Questa opzione predefinita, consente di includere i dati di origine e descrizione nelle metainformazioni. Deseleziona l'opzione per escludere i dati di origine e descrizione.

Cerca SubDirs

Usa questa opzione per inserire più input se i file di dati si trovano in una sottodirectory e contengono la stessa struttura, gli stessi nomi di campo, la stessa lunghezza e gli stessi tipi di dati.

Dimensione dei blocchi di caricamento in blocco (da 1 MB a 102400 MB)

Le dimensioni delle sezioni di caricamento in blocco da scrivere. L'impostazione predefinita è 128 MB.

Salta nomi campo

Se selezionata, questa opzione consente di scrivere i dati solo in un foglio o in un intervallo.

.xlsx, .xlsm

Campo oggetto spaziale

Definisci l'oggetto spaziale da includere nell'output. I file spaziali possono contenere un solo oggetto spaziale per record.

Alteryx non supporta la lettura o la scrittura di più tipi di geometria in un singolo file.

.mdb*, .tab, .oci, .sdf, .shp, .geo, .kml, .mid, .mif

Mostra messaggio di transazione

Seleziona per visualizzare nella finestra dei risultati un messaggio per ogni transazione. Ogni messaggio riporta la somma dei record scritti fino a quella transazione.

Avvia l'importazione di dati online

Definisci un numero di riga su cui iniziare a leggere i dati. Per impostazione predefinita, l'inizio è alla riga 1.

.csv, .xlsx

Supporta valori Null

Seleziona per generare un file .avro con valori Null.

Questa opzione di output unisce i campi con un ramo null e un ramo valore. Se il valore Alteryx è Null, l'output utilizzerà il ramo null; in caso contrario, verrà utilizzato il ramo valore.

Se questa opzione non è selezionata, tutti i campi di output verranno scritti come i rispettivi tipi .avro nativi (nessuna unione). I campi Alteryx Null vengono scritti come il rispettivo valore predefinito.

Utilizza lo strumento Formula per gestire i valori Null con valori "noti" in modo che i valori possano essere letti in Hadoop.

.avro

Tipo di tabella

Utilizza questa opzione per selezionare dove vengono memorizzate le impostazioni predefinite del sistema, le tabelle a colonne o a righe.

Le posizioni di memorizzazione delle tabelle rappresentano il modo in cui vengono memorizzati i dati. L'impostazione predefinita del sistema rispetta la posizione di memorizzazione delle tabelle del database sottostante.

Noterai un calo delle prestazioni quando crei una tabella di memorizzazione a colonne rispetto a una a righe.

SAP HANA ODBC

Stile SQL di Tabella/Nome campo

Seleziona Tra virgolette o Nessuno. L'opzione Tra virgolette utilizza l'identificatore delimitato per il tipo di database.

.oci, OLEDB, OBDC,

Tabella o Query

Se i dati contengono più tabelle, definisci la tabella da immettere o selezionare per creare una query. Consulta la sezione Finestra Scegli una tabella o Specifica una query .

Acquisisci nome file da campo

Seleziona un'opzione per scrivere un file separato per ogni valore di un determinato campo:

Aggiungi suffisso a nome file/tabella: aggiunge il nome del campo selezionato alla fine del nome della tabella.

Anteponi prefisso al nome file/tabella : antepone il nome del campo selezionato all'inizio del nome della tabella.

Cambia nome file : modifica il nome del file con il nome del campo selezionato.

Modifica intero percorso del file : modifica il nome del file con il nome del campo selezionato che contiene un percorso completo.

tutti i formati di output

Grandezza transazione

Definisci il numero di record alla volta da scrivere in un database.

I record vengono assegnati in batch inferiori a 655360 byte o grandezza della transazione * dimensione record. La dimensione del record viene calcolata in base alle dimensioni del campo specificate nell'output del flusso di lavoro. Se la dimensione del record è superiore a 655360 byte, la grandezza della transazione viene impostata automaticamente su 1. Per gli aggiornamenti, la grandezza della transazione è sempre 1.

Per impostazione predefinita, la grandezza della transazione è 0, ovvero tutti i record. Imposta i record almeno su 1000 perché il database crea un file di log temporaneo per ogni transazione che potrebbe riempire rapidamente lo spazio temporaneo.

.oci, OLEDB, ODBC

Tratta gli errori come avvisi

Seleziona questa opzione per immettere dati di input con record non conformi alla struttura dei dati. In genere gli errori causano la mancata riuscita dell'input; questa opzione evita di incorrere in questo problema trattando gli errori come avvisi.

Frammenta gli spazi bianchi

Utilizza il file .flat selezionato (impostazione predefinita) o sovrascrivi l'impostazione.

flat

Quale tipo di fine riga usare

Utilizza il file .flat selezionato (impostazione predefinita) o sovrascrivi l'impostazione.

flat

Scrivi BOM

Seleziona per includere il byte order mark (BOM) nell'output o deseleziona per l'output senza un byte order mark.

.csv