Skip to main content

Output Data Tool Icon Strumento Dati di output

Esempio di uno strumento

Dati di output presenta l'opzione Esempio di uno strumento. Consulta Esempi di flussi di lavoro per scoprire come accedere a questo e a molti altri esempi direttamente in Alteryx Designer.

Utilizza i dati di output per scrivere i risultati del flusso di lavoro in tipi di file o origini dati supportati. Usa altri strumenti per scrivere in altre origini dati supportate. Per un elenco completo delle origini dati supportate in Designer, consulta Origini dati e formati di file supportati .

Configura lo strumento

Seleziona lo strumento Dati di output nella tavolozza degli strumenti e trascinalo nell'area di disegno del flusso di lavoro.

La configurazione dello strumento Dati di output è costituita da 2 parti principali:

  • Per prima cosa, devi selezionare un file o un database per l'output tramite l'elenco a discesa Scrivi nel file o nel database .

  • Successivamente, devi configurare le impostazioni associate al file o al database tramite la sezione Opzioni .

Per iniziare, nella finestra Configurazione seleziona l'elenco a discesa  Scrivi nel file o nel database .

Scrittura nel file o nel database

Designer mostra la finestra Connessioni dati . Configura la connessione dati utilizzando una delle schede Recente , Salvato , File , Origini dati o Server .

Nota

Contrariamente all'engine originale, AMP Engine scrive i dati SpatialObj nel file quando esegui il salvataggio in un file CSV. Ciò causa differenze nelle dimensioni dei file e potrebbe comportare un peggioramento delle prestazioni.

Seleziona una connessione recente. La vista Connessioni recenti contiene le connessioni dati e i file configurati di recente. Seleziona Cancella elenco per eliminare tutte le connessioni recenti.

Seleziona una connessione salvata . Per rinominare e modificare le connessioni, consulta Gestione delle connessioni dati .

Utilizza il pulsante Seleziona file per connetterti a un set di dati.

Tabella 3. Tipi di file supportati

Alteryx Calgary

cybd

Database di Alteryx

.yxdb

Alteryx Spatial Zip

sv

Avro

.avro

Valori separati da virgola

.csv

dBase

.dbf

ESRI Personal GeoDatabase

.mdb

ESRI Shapefile

shp

Extensible Markup Language

.xml

Flat ASCII

flat

GIS

grc, grd

Google Earth/Google Maps

.kml

Gzip

.gz, .tgz

IBM SPSS

.sav

JSON

.json

Formato di scambio professionale di MapInfo

mif

Tabella professionale di MapInfo

.tab

Microsoft Access 2000-2003

bdb

Microsoft Access 2007, 2010, 2013, 2016

.accdb

Microsoft Excel Binary

xlsb

Microsoft Excel 1997-2003

.xls

Microsoft Excel

.xlsx

Microsoft Excel macro abilitato

.xlsm

QlikView

.qvx

SAS

sas7dbat

SQLite

.sqlite

Geografia SRC

.geo

Testo

.txt, .asc

Zip

.zip



Le origini dati visualizzano le origini dati supportate e utilizzate di frequente.

  • Strumenti: se selezioni l'opzione Connessione rapida per uno strumento non installato, nel browser viene visualizzata la community di Alteryx da cui scaricare e installare tale strumento. Leggi attentamente le istruzioni riportate nella pagina.

  • Origini dati:

    • ODBC avvia la finestra di connessione ODBC che visualizza un elenco filtrato di DSN nel sistema che utilizza quel driver specifico.

    • OleDB avvia il gestore OleDB nativo di Windows.

    • OCI avvia il gestore della connessione OCI Oracle nativa. Da qui, seleziona il nome del servizio di rete come definito nel file tnsnames.ora che vuoi utilizzare per questa connessione, nonché le credenziali di nome utente e password.

    • Blocco apre una finestra di dialogo speciale che consente d'impostare una connessione in blocco per il tipo di connessione selezionato.

    • Connessione rapida : per la connessione rapida SQL o Oracle, è possibile utilizzare una connessione salvata preesistente oppure creare una nuova connessione salvata. Fai riferimento a quanto segue per i dettagli:

    • Tutte le altre connessioni rapide sono connessioni che utilizzano un altro strumento.

Hadoop

Seleziona Connessione rapida in HDFS per creare una nuova connessione al database Hadoop.

Designer si connette a Hadoop Distributed File System e legge i file csv e avro. Sono supportate tutte le distribuzioni Hadoop che implementano lo standard HDFS.

Configurazione delle connessioni HDFS

HDFS può essere letto utilizzando httpfs (porta 14000), webhdfs (porta 50070) o gateway Knox (8443). Rivolgersi all'amministratore di Hadoop per l'utilizzo. Se si dispone di un cluster Hadoop High Availability (HA), l'amministratore Hadoop deve abilitare in modo esplicito httpfs.

MapR potrebbe non supportare webhdfs.

Nella finestra Connessione HDFS:

  1. Seleziona una configurazione server: HTTPFS , WebHDFS o Knox Gateway .

  2. Host : specifica l'istanza installata del server Hadoop. La voce deve essere un URL o un indirizzo IP.

  3. Porta : mostra il numero di porta predefinito per httpfs (14000), webhdfs (50070) o Knox Gateway (8443) o specifica un numero di porta.

  4. URL : l'URL predefinito in base all'host. L'URL può essere modificato.

  5. Nome utente : a seconda della configurazione del cluster, specifica il nome utente e la password per l'accesso.

    • httpfs : è necessario un nome utente qualsiasi.

    • webhdfs : il nome utente non è necessario.

    • Knox Gateway : sono necessari un nome utente e una password.

    Nota

    I certificati autofirmati non sono supportati in Alteryx. Utilizza un certificato attendibile durante la configurazione autenticazione Knox .

  6. Kerberos : seleziona un'opzione di Autenticazione Kerberos per la lettura e la scrittura in HDFS. L'opzione che si sceglie dipende da come l'amministratore IT ha configurato il server HDFS:

    • Nessuno : non viene utilizzata alcuna autenticazione.

    • Kerberos MIT : Designer utilizza il ticket MIT predefinito per l'autenticazione con il server. Per prima cosa, devi acquisire un ticket valido utilizzando Gestione ticket Kerberos MIT .

    • Kerberos SSPI : Designer utilizza le chiavi Kerberos di Windows per l'autenticazione, che vengono ottenute quando si accede a Windows con le credenziali di Windows. I campi Nome utente e Password non sono pertanto disponibili.

  7. (Scelta consigliata) Seleziona Test per testare la connessione.

  8. Seleziona OK .

  9. Specifica il percorso del file (ad esempio, path/to/file.csv ) oppure individua e seleziona il file.

  10. Selezionare il formato di file Avro o CSV > Selezionare OK .

Per eseguire la connessione a HDFS per l'elaborazione In-Database, utilizza lo strumento Connetti In-DB .

Altri database

Puoi anche creare una connessione generica o una connessione a 32 bit ai database.

Prima di connettersi a un database, considera quanto segue:

  • Entrambi i tipi di connessione ODBC e OleDB supportano connessioni spaziali. Designer rileva automaticamente se un database supporta la funzionalità spaziale e visualizza le configurazioni necessarie.

  • Per eseguire la connessione a un database per l'elaborazione In-Database, consulta Panoramica In-Database .

Connessioni dati salvate

Punta su un'opzione e seleziona una connessione dati salvata o condivisa per connetterla oppure seleziona Gestisci per visualizzare e modificare le connessioni.

Tutti i collegamenti : visualizza un elenco di connessioni salvate sul computer, oltre alle connessioni condivise con te da una gallery.

Risorse del computer : visualizza un elenco delle connessioni salvate nel proprio computer.

Gallery : visualizza un elenco delle connessioni condivise da una raccolta.

Aggiungi una gallery : per aggiungere una gallery, specifica prima l'URL della gallery, quando richiesto. Quindi, se richiesto, usa il tuo nome utente e password per accedere. Dopo aver effettuato l'accesso, torna a Connessioni dati salvate e scegli Gallery nell'elenco per visualizzare le connessioni condivise da Gallery.

Per ulteriori informazioni sulla gestione delle connessioni dati salvate e condivise e sulla risoluzione dei problemi, consulta la sezione  Gestione delle connessioni dati .

Origini dati supportate

Server mostra ogni Alteryx Server e il relativo URL associato (aggiunto al computer locale). Un elenco sotto ogni nome di Server contiene le connessioni salvate memorizzate sul Server a cui hai accesso.

Per aggiungere un altro Alteryx Server, seleziona + Server .

Opzioni di output

  1. Seleziona il formato file Opzioni .

    Importante

    Le opzioni variano in base al file o al database a cui ci si connette. Per informazioni importanti sulla configurazione, consulta la sezione  Opzioni del formato di file .

  2. (Facoltativo) Seleziona Prendi il nome file/tabella dal campo per scrivere un file separato per ogni valore in un campo selezionato. Seleziona l'elenco a discesa e seleziona un'opzione:

  • Aggiungi suffisso a nome file/tabella : aggiunge il nome del campo selezionato alla fine del nome della tabella selezionata.

  • Anteponi prefisso al nome file/tabella : antepone il nome del campo selezionato all'inizio del nome della tabella selezionata.

  • Cambia nome file/tabella : modifica il nome del file con il nome del campo selezionato.

  • Cambia percorso intero del file : modifica il nome del file con il nome del campo selezionato. Il nome deve essere un percorso di file completo. Questa opzione può sovrascrivere un file esistente se esiste un file nella directory del percorso completo.

    1. Seleziona Campo contenente il nome file o parte del nome del file e seleziona un campo.

    2. (Facoltativo) Seleziona Mantieni campo in output .

Disattivazione dello strumento Output

Seleziona la casella di spunta Disattiva strumento per disattivare lo strumento Dati di output. Ciò impedisce allo strumento di scrivere dati durante l'esecuzione del flusso di lavoro. Una volta disattivato, lo strumento appare in grigio nell'area di disegno del flusso di lavoro.

Questa funzionalità è particolarmente utile durante lo sviluppo o la risoluzione dei problemi del flusso di lavoro.

Nota

L'impostazione globale Disabilita tutti gli strumenti che generano output nella scheda Flusso di lavoro - Runtime di configurazione sovrascrive questa impostazione specifica dello strumento.

Visualizzazione del file di output

  1. Dopo aver eseguito il flusso di lavoro, seleziona lo strumento Dati di output.

  2. Nella finestra Risultati seleziona il pulsante Messaggi .

    Thumbnail
  3. Individua il file di output e seleziona il collegamento al file per aprirlo.

Conversione dello strumento Dati di output in Strumento Dati di input

È possibile convertire lo strumento Dati di output in uno strumento Dati di input . È possibile annullare questa modifica se si dispone di un numero sufficiente di livelli di annullamento impostato nelle impostazioni utente .

Converti lo strumento Dati di output in uno strumento Dati di input:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sullo strumento Dati di output nel flusso di lavoro.

  2. Seleziona Converti in dati di input .

  3. Configura lo strumento.

È ora possibile utilizzare lo strumento Dati di output come strumento Dati di input.

Uso della modalità classica

Per utilizzare la modalità classica...

  1. Selezionare Opzioni > Impostazioni utente > Modifica impostazioni utente .

  2. Nella scheda Valori predefiniti seleziona la casella di controllo Usa modalità classica per le opzioni del menu dello strumento Input/Output.

  3. Seleziona OK .

  4. Seleziona l'area di disegno o usa il tasto F5 per aggiornare.

Ora puoi usare modalità classica dello strumento Dati di output per selezionare i file e le origini dati.