Skip to main content

Connessioni dati

Nota

Server-FIPS

Abbiamo rimosso le connessioni dati legacy di Server. Al suo posto è possibile utilizzare la funzionalità Data Connection Manager (DCM). La modalità di applicazione DCM è abilitata e non può essere modificata nella versione di Server compatibile con FIPS. I vantaggi di DCM includono archiviazione sicura delle credenziali utente per le connessioni dati al di fuori del flusso di lavoro, aumento della sicurezza, miglioramento della gestione delle credenziali delle password e attivazione della sincronizzazione delle credenziali tra Server e Designer. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina di assistenza DCM - Server .

Nella pagina Connessioni dati dell' interfaccia di amministrazione di Server , gli amministratori di Server possono creare connessioni dati che consentono agli utenti Server di connettersi ai database. Dopo la configurazione, queste origini dati possono essere selezionate in un elenco dagli utenti di Server.

Nota

In Server le connessioni dati sono diverse da quelle in Designer. Per maggiori informazioni sulle connessioni dati in Designer, vai a Gestisci connessioni dati e a Gestione delle connessioni In-Database .

Le connessioni dati Server non sono disponibili per le connessioni In-DB.

Aggiunta di una nuova connessione dati

  1. Nella pagina Connessioni dati , seleziona + Nuovo .

  2. Seleziona il tipo di connessione nell'elenco a discesa Tecnologia .

  1. In  Nome , immetti il nome della connessione.

  2. In Host , immetti il nome host del database SQL.

  3. Seleziona un'opzione di autenticazione.

    • Windows : utilizza le credenziali predefinite o immetti credenziali specifiche per la connessione dati.

    • SQL Server : immetti le credenziali del server. I caratteri pipe non sono supportati nelle password.

  4. (Facoltativo) Seleziona Connessione di prova . Viene visualizzato un messaggio che conferma la connessione o indica un errore. È possibile salvare una connessione anche se il test riporta degli errori.

  5. (Facoltativo) Per visualizzare l'elenco dei database sul server, seleziona Database . L'elenco viene visualizzato solo se il test di connessione ha avuto esito positivo.

    • Seleziona un database da impostare come predefinito per la connessione.

    • Seleziona Digita il nome di un database e immetti il nome del database sul server. Assicurati che il nome contenga una barra rovesciata (\) nel nome del server, ad esempio RM-LT-013\SQLEXPRESS2.

  6. Seleziona Crea .

Tutti i campi sono obbligatori. Dopo aver completato le informazioni richieste, verifica la connessione.

  1. In  Nome , immetti il nome della connessione.

  2. In Host , immetti l'indirizzo IP o il nome host del server Oracle.

  3. In Nome servizio , immetti il nome dell'applicazione basata su TNS sulla rete. Queste informazioni sono facoltative se esiste un solo servizio.

  4. In Porta , immetti la porta di ascolto della rete per il database Oracle. Il valore predefinito è 1521.

  5. In Nome utente e Password immetti il nome utente e la password per la connessione dati. I caratteri pipe non sono supportati nelle password.

  6. (Facoltativo) Seleziona Connessione di prova . Viene visualizzato un messaggio che conferma la connessione o indica un errore. È possibile salvare una connessione anche se il test riporta degli errori.

  7. Seleziona Crea .

  1. In Nome , immetti il nome della connessione.

  2. Immetti la stringa di connessione in Stringa di connessione .

    • La lunghezza massima delle stringhe di connessione è 212 caratteri.

    • Si consiglia di utilizzare connessioni che non utilizzano il nome di un'origine dati (DSN). Queste connessioni vengono chiamate anche connessioni senza DSN.

    Copia delle stringhe di connessione da Designer

    Puoi copiare e incollare le stringhe di connessione dalle connessioni dati create in Designer. A tale scopo, accedi a Designer come amministratore. Seleziona  Opzioni > Opzioni avanzate > Gestisci connessioni dati .

  3. Seleziona Crea .

Verifica delle connessioni dati

Verifiche di connessione su un server a più nodi

Una configurazione Server a più nodi dispone di un controller e di 2 o più macchine worker. In questa configurazione, il test verifica la connessione sulla macchina del controller, non sulle singole macchine worker. Per garantire che la connessione funzioni su tutte le macchine, verifica che in ciascuna di esse siano installati gli stessi driver di database e le stesse versioni dei driver.

Test di connessione non riusciti

I test di connessione possono riportare errori per molti motivi. Questi sono i motivi più comuni per cui i test di connessione riportano degli errori.

  • Non si dispone dell'accesso al server o al database. In alcuni casi, ad esempio, solo l'utente finale della connessione ha l'autorizzazione ad accedere al server o al database.

  • Anche le funzioni di protezione della rete possono impedire la connessione al server o al database.

  • Il server non è in grado di raggiungere l'host del server di database. Per risolvere i problemi, connettiti al server in cui è installato Server ed effettua il ping dell'host del server di database per assicurarti che vi sia connettività di rete.

  • Le credenziali per il database non sono valide o non dispongono delle autorizzazioni di accesso appropriate. Contatta l'amministratore del database.

  • Il database è offline. Contatta l'amministratore del database per verificare che il database sia online e funzioni come previsto.

  • Si sta utilizzando una configurazione di Server a più nodi.

È comunque possibile salvare le connessioni dati che non superano il test.

Credenziali predefinite utilizzate nei test di connessione

Per creare una connessione Microsoft SQL Server è possibile utilizzare l'autenticazione Windows o SQL Server. Per l'autenticazione Windows, è possibile utilizzare credenziali predefinite o credenziali specifiche per la connessione dati. È possibile impostare le credenziali predefinite in più posizioni. Il server cerca le credenziali disponibili nelle diverse posizioni e seleziona la credenziale predefinita utilizzando l'ordine seguente:

  • Impostazioni di sistema  >  Worker > Run as . Per ulteriori informazioni sugli utenti run-as, visita la pagina della guida di Worker .

  • Windows Server Manager  > Strumenti > Servizi . Individua AlteryxService , fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Proprietà . Le credenziali sono nella scheda Accesso di Questo account .

  • Macchina locale.

Il test di connessione riporta errori se le credenziali non sono valide.

Condivisione di una connessione dati

Dopo aver creato una connessione dati, torna alla pagina Connessioni dati per condividere la connessione da utilizzare in Designer con utenti o gruppi personalizzati.

Importante

Per consentire l'esecuzione del flusso di lavoro da parte di utenti o gruppi specifici, è necessario rivolgersi ad un amministratore (di Server) per assicurarsi di condividere le connessioni dati necessarie.

  1. Nella pagina Connessioni dati , seleziona la connessione dati da condividere.

  2. Nella schermata Modifica connessioni dati , seleziona Utenti o Gruppi personalizzati .

  3. Seleziona + Aggiungi .

  4. Immetti il nome di un utente o di un gruppo.

  5. Seleziona l'utente o il gruppo.

  6. Seleziona Aggiungi .

L'utente, il gruppo o lo studio con cui condividi la connessione viene elencato nella scheda corrispondente. Per vedere come gli utenti accedono e gestiscono le connessioni condivise in Designer, visita Strumento Dati di input e Gestisci connessioni dati nella guida di Designer.

Importante

Per le connessioni Microsoft SQL Server, verifica che nel computer dell'utente sia installata la stessa versione di Microsoft SQL Server Native Client o una versione più recente. Vai a Risoluzione dei problemi .

Revoca dell'accesso a una connessione dati

Per revocare l'accesso di un utente a una connessione, seleziona Elimina nel menu a tre puntini relativo all'utente. Per confermare l'operazione, seleziona Elimina .

To revoke a user's access to a connection, select Delete in the three-dot menu for this user.

Modifica di una connessione dati

  1. Nella pagina Connessioni dati , seleziona la connessione dati da modificare.

  2. Nella schermata Modifica connessione dati , seleziona Modifica .

  3. Modifica le informazioni in Nome o Stringa di connessione .

  4. Seleziona Salva .

Nelle schede Utenti o Gruppi personalizzati è possibile condividere la connessione con utenti e gruppi .

Eliminazione di una connessione dati

Per eliminare una connessione, seleziona Elimina nel menu a tre puntini relativo alla connessione. Quindi seleziona Elimina .

Risoluzione dei problemi

No, è possibile creare e condividere una connessione dati senza verificarla. È inoltre possibile salvare una connessione dati se il test di connessione riporta errori.

I test di connessione possono riportare errori per molti motivi. Questi sono i motivi più comuni per cui i test di connessione riportano degli errori.

  • Non si dispone dell'accesso al server o al database. In alcuni casi, ad esempio, solo l'utente finale della connessione ha l'autorizzazione ad accedere al server o al database.

  • Anche le funzioni di protezione della rete possono impedire la connessione al server o al database.

  • Il server non è in grado di raggiungere l'host del server di database. Per risolvere i problemi, connettiti al server in cui è installato Server ed effettua il ping dell'host del server di database per assicurarti che vi sia connettività di rete.

  • Le credenziali per il database non sono valide o non dispongono delle autorizzazioni di accesso appropriate. Contatta l'amministratore del database.

  • Il database è offline. Contatta l'amministratore del database per verificare che il database sia online e funzioni come previsto.

  • Si sta utilizzando una configurazione di Server a più nodi. Per informazioni sui test di connessione con un Server multi-nodo, consulta la sezione Verifica delle connessioni dati di questo articolo.

È comunque possibile salvare le connessioni dati che non superano il test.

Per creare una connessione Microsoft SQL Server è possibile utilizzare l'autenticazione Windows o SQL Server. Per l'autenticazione Windows, è possibile utilizzare credenziali predefinite o credenziali specifiche per la connessione dati. È possibile impostare le credenziali predefinite in più posizioni. Il server cerca le credenziali disponibili nelle diverse posizioni e seleziona la credenziale predefinita utilizzando l'ordine seguente:

  • Impostazioni di sistema  >  Worker > Run as . Per ulteriori informazioni sugli utenti run-as, visita la pagina della guida di Worker .

  • Windows Server Manager  > Strumenti > Servizi . Individua AlteryxService , fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Proprietà . Le credenziali sono nella scheda Accesso di Questo account .

  • Macchina locale.

Il test di connessione riporta errori se le credenziali non sono valide.

Ci sono molti motivi per cui un utente non riesce a vedere una connessione dati server in Designer. Per risolvere il problema, procedi come segue.

  • Conferma di aver condiviso la connessione dati con l'utente. Modifica la connessione dati e cerca l'utente nell'elenco Utenti e Studi.

  • Verifica che l'indirizzo e-mail utilizzato dall'utente per accedere all'interfaccia utente di Server sia lo stesso indirizzo con cui è stata condivisa la connessione.

  • Chiedi all'utente di rimuovere il server da Designer e di aggiungerlo nuovamente utilizzando le credenziali corrette.

  • Se condividi la connessione con uno studio, verifica che l'utente abbia accesso allo studio.

Un utente potrebbe ricevere questo errore in Designer o in Server se tenta di utilizzare una connessione dati creata in un computer che utilizza una versione del driver Microsoft SQL Server diversa rispetto a quella del computer su cui viene utilizzata la connessione dati.

Il computer deve avere la stessa versione del driver Microsoft SQL Server o una versione più recente. Ad esempio, questo messaggio di errore appare se sul computer in cui si utilizza la connessione dati è installata la versione 10.0 del driver Microsoft SQL Server, mentre sul computer in cui è stata creata la connessione dati viene utilizzata la versione 11.0.

L'utente che ha creato il flusso di lavoro in Designer e lo ha salvato sul server potrebbe non disporre dell'autorizzazione per utilizzare la connessione dati condivisa. Per risolvere il problema, procedi come segue.

  1. Apri il file di log di AlteryxService (AlteryxServiceLog.log). Il file di log è archiviato in una posizione impostata durante la configurazione. Per maggiori informazioni, consulta la pagina Configurazione e utilizzo dei log .

  2. Cerca il timestamp in cui si è verificato l'errore ed esamina la descrizione dell'errore.

  3. Se la descrizione è "Impossibile trovare l'autorizzazione per la connessione dati: [nome connessione dati]", l'utente non ha accesso alla connessione dati.

  4. Modifica la connessione dati e condividila con l'utente.